Ricette Fulvio Marino: ricetta dei kranz

Dalla cucina di E' sempre mezzogiorno la ricetta dei kranz di Fulvio Marino
kranz fulvio marino

Una nuova puntata di E’ sempre mezzogiorno è andata in onda oggi 4 gennaio 2023, una puntata ricca di ricette come quella di Fulvio Marino che ha deciso di preparare oggi Kranz . Per chi non lo sapesse i kranz ( o le kranz)  sono delle soffici e profumate brioche, tipiche della tradizione austriaca. Gli strati di pasta brioche si alternano a quelli di pasta sfoglia . Nella ricetta che Fulvio Marino ha preparato oggi nel programma di Rai 1, sia la pasta brioche che la pasta sfoglia saranno fatte in casa, perchè solo in questo modo si potrà gustare a pieno il sapore della ricetta. Prima di passare alla ricetta completa dei kranz, con tutti i passaggi e le preparazioni di Fulvio Marino, ricordiamo ai fan del programma di Rai 1 che domani, eccezionalmente, E’ sempre mezzogiorno andrà in onda in una fascia oraria diversa ( leggi qui tutti i dettagli). Queste brioche, che si chiamano appunto kranz, sono ripiene di confettura di albicocca. Vi ricordiamo che si tratta di una preparazione che ha bisogno di una lunga lievitazione, ci servono almeno 8 ore per l’impasto, quindi è meglio iniziare il giorno precedente a quello in cui vogliamo gustare le kranz.

Le ricette di Fulvio Marino: la ricetta dei kranz

Iniziamo dunque con la lista degli ingredienti per la ricetta dei kranz: 1 rotolo di pasta sfoglia
Per l’impasto:
500 g di farina 0 forte
125 g di uova
75 ml di acqua
75 ml di latte
90 g di zucchero
10 g di lievito di birra
50 g di burro
10 g di sale
Per il ripieno:
80 g di uvetta
100 g di confettura di albicocche
50 g di arance candite
Per decorare
Confettura di albicocche
Granella di zucchero

Per la preparazione dei kranz possiamo usare come sempre la planetaria o fare alla vecchia maniera. Prendiamo una ciotola e dentro mettiamo la farina 0, le uova sbattute, l’acqua ed il lievito sbriciolato. Il burro non va inserito.

Lo mettiamo in una seconda fase. Impastare per qualche minuto, aggiungere lentamente il burro a pezzetti e impastare per altri 10 minuti. Lasciare lievitare all’interno di una ciotola per 8 ore in frigorifero. Stendere la pasta brioche a forma di rettangolo e distribuire sopra un velo di confettura di albicocche, cospargere di uvetta ammollata e di arance candite.

Stendere anche il rotolo di pasta sfoglia e appoggiarla sull’impasto farcito, premendo con i palmi. Tagliare la pasta a metà e cospargere una parte con la confettura, l’uvetta e i canditi. Chiudere ricoprendo con l’altra metà di pasta. Con un coltello ritagliare dei rettangoli lunghi, attorcigliarli e metterli a lievitare per 90 minuti a temperatura ambiente. E adesso fase finale, tutto in forno: non ci resta che infornare a 180° C per circa 12 minuti. Una volta che abbiamo sfornato le nostre brioche, non ci resta che fare un altro passaggio, l’ultimo. Li spennelliamo di confettura di albicocche e decoriamo con granella di zucchero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.