Da Detto Fatto la ricetta degli spaghetti all’amatriciana di Filippo La Mantia


La nuova avventura di Detto Fatto è iniziata con la puntata in onda il 5 settembre 2016. Tra i tutor di questa stagione c’è anche un nuovo arrivo nella cucina di Detto Fatto: parliamo di Filippo La Mantia. Oggi lo chef ha preparato una ricetta della tradizione: gli spaghetti all’amatriciana, un modo per ricordare la popolazione di Amatrice e dei paesi vicini, che ha subito il dramma del terremoto. Un modo per fare cucina ma anche per ricordare a tutti che è possibile donare per queste popolazioni che hanno davvero bisogno del nostro aiuto. Una cosa che ha caratterizzato anche La prova del cuoco: anche nel programma di Rai1 infatti è stato preparato un piatto con una ricetta per ricordare Amatrice. L’appello quindi è lo stesso: donare, donare donare. LEGGI QUI LA RICETTA DA LA PROVA

E adesso passiamo alla ricetta che lo chef ha preparato in questa prima puntata di Detto Fatto, eccola per voi.

INGREDIENTI PER GLI SPAGHETTI ALL’AMATRICIANA
300 G DI SPAGHETTI, 125 G DI GUANCIALE, MEZZO PEPERONCINO, MEZZO BICCHIERE DI VINO BIANCO SECCO
6-7 POMODORI SAN MARZANO, 100 G DI PECORINO GRATTUGIATO, UN CUCCHIAIO DI OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA
SALE Q.B.
1.Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua.
2.Tagliare il guanciale a pezzetti e rosolarlo in padella insieme al peperoncino
3. Sfumare con il vino bianco
4.Nel frattempo sbollentare brevemente i pomodori San Marzano quindi privarli della buccia e dei semi.
Una volta tagliati i pomodori, togliamo dalla padella il guanciale che dobbiamo far asciugare bene. Questo serve a farlo restare croccante. Se lo cuocessimo insieme ai pomodori, questi lo renderebbero molliccio e non andrebbe bene. Nella stessa padella, versiamo quindi i pomodori che prenderanno tutto il sapore e per qualche minuto lasciamo anche il peperoncino. Prima di condire la pasta dobbiamo ricordarci di toglierlo.
5. Togliere dalla padella il guanciale e farlo asciugare su un foglio di carta assorbente
6. Versare in padella i pomodori, regolare di sale e lasciar cuocere per qualche minuto
7.Togliere il peperoncino e rimettere in padella il guanciale
8. Scolare la pasta e versarla in una boule
9. Amalgamare la pasta con il pecorino grattugiato quindi versare la salsa
Per completare in modo corretto la ricetta, condiamo prima i bucatini in una ciotola con il formaggio grattugiato. Quando il formaggio si è sciolto e si è legato bene alla pasta, aggiungiamo il sugo di pomodoro e la pancetta croccante. Continuiamo a mescolare e mantechiamo ancora con il pecorino.
10.Continuare a mescolare e, se necessario, aggiungere altro pecorino

Vi ricordiamo che si può donare mandando un sms al 45500.


Leggi altri articoli di Primi Piatti

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close