La ricetta delle penne al sugo di Marietta di Anna Moroni

La ricetta delle penne al sugo di Marietta è la ricetta di oggi lunedì 14 novembre 2016 di Anna Moroni da La prova del cuoco. Un primo piatto che la Moroni prende dalle ricette della sua amica Marietta. Il consiglio è di preparare un bel po’ di sugo e congelare tutto quello avanzato, così quando non abbiamo tempo abbiamo nel congelatore tutto già pronto. Pancetta, passata di pomodoro, cipolla, funghi e panna, ecco la ricetta di oggi di Anna Moroni da La prova del cuoco, la ricetta per fare le penne al sugo di Marietta, un’amica della maestra in cucina, un piatto da provare subito.

Altre ricette La prova del cuoco, clicca qui
Penne al sugo di Marietta

Ingredienti: 500 g di penne, 300 g di pancetta, 1 cipollina, 1 spicchio di aglio, peperoncino, olio, vino bianco, 50 g di burro, 2 scarole di polpa pronta, basilico, 250 g di crema di latte, 25 g di funghi secchi, olio, pepe, rosmarino tritato

Preparazione: ammolliamo in acqua i funghi secchi, strizziamo bene e cuociamo in padella con un pochino di olio e un po’ di rosmarino e una noce di burro.

In un’altra padella mettiamo la pancetta a fette tagliata a striscioline, la cipolla tagliata sottile, uniamo lo spicchio di aglio, facciamo soffriggere bene e poi sfumiamo con il vino bianco, solo dopo aggiungiamo la polpa pronta di pomodoro, facciamo cuocere bene quindi aggiungiamo la panna da cucina o crema di latte, mescoliamo e lasciamo andare un po’, saliamo e pepiamo e se vogliamo aggiungiamo un po’ di olio piccante. Uniamo funghi col sugo e facciamo insaporire 10 minuti. Cuociamo la pasta, penne, paccheri, fusilli ma anche i tortellini suggerisce la Moroni. Scoliamo bene al dente e condiamo col sugo, completiamo con basilico e formaggio grattugiato.

COME STAMPARE LA RICETTA– Ci chiedete spesso se sia o meno possibile stampare la ricetta. Farlo si può ed è molto semplice. Basta scorrere fino alla fine della ricetta e troverete i vari pulsantini di condivisione. Quello con il simbolo della stampante serve appunto per stampare la ricetta. Basterà cliccare sulla stampante e selezionare il formato che preferite stampare. Tutto è molto semplice!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.