La ricetta del risotto alla milanese di Sergio Barzetti da La prova del cuoco

La ricetta del risotto alla milanese è il primo piatto di oggi 29 novembre 2016 di Sergio Barzetti da La prova del cuoco, una ricetta classica che Antonella Clerici adora. Il risultato è ovviamente perfetto. Sergio Barzetti è un esperto in risotti e la preparazione è da copiare tutta. Il risotto alla milanese si aggiunge alle ottime ricette di oggi de La prova del cuoco; gran puntata questa del martedì per il cooking show di Antonella Clerici, ad iniziare dalle ricette della sfida di Anna Moroni e Anna Serpe, ma ecco la ricetta del risotto alla milanese di Mr Alloro.

Altre ricette La prova del cuoco, clicca qui

Risotto alla milanese

Ingredienti: per il brodo 1 pezzo di cappello di prete di manzo, 1 pezzo di biancostato di vitello, 1 codino di vitello, 1 pezzo di gallina, 1 cipolla bionda con la buccia, 2 foglie di alloro, 2 bacche di ginepro, grani di pepe, verdure a pezzi, 2 croste di formaggio – 300 g di riso Carnaroli, 30 g di midollo di bue, 70 g di burro, mezza cipolla, mezzo bicchiere di vino bianco secco, 1 cucchiaino di pistilli di zafferano, formaggio grattugiato, alloro

Preparazione: facciamo il brodo con sedano, carota, cipolla, la carne suggerita, pepe, le croste di formaggio, facciamo bollire 1 ora e mezza.

Montiamo il burro con l’acqua gasata (ad esempio 150 di burro e 50 ml di acqua gasata). La carne cotta la passiamo in padella con burro, sedano e carota.

In pentola mettiamo un po’ di burro, la cipolla tritata, facciamo soffriggere e uniamo il riso, tostiamo e sfumiamo con il vino, aggiungiamo i pistilli di zafferano e la bustina di zafferano sciolta in un po’ di brodo. Mescoliamo, aggiungiamo il brodo un po’ alla volta e dopo 15 minuti circa togliamo dal fuoco. Dopo qualche minuto mantechiamo con il burro montato e formaggio grattugiato, aggiungiamo un po’ di fondo di cottura.

3 responses to “La ricetta del risotto alla milanese di Sergio Barzetti da La prova del cuoco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.