La prova del cuoco ricette 18 aprile, le crespelle di primavera di Hiro Shoda

Tra le ricette La prova del cuoco oggi 18 aprile 2017 la ricetta delle crespelle di primavera di Hiro Shoda, la ricetta di oggi dello che giapponese de La prova del cuoco. Una ricetta davvero deliziosa, una ricetta originale di Hito Shoda che prima di tutto ci suggerisce un nuovo modo per fare le crespelle. Il ripieno magari possiamo anche cambiarlo in base al nostro gusto, Shoda preferisce ricotta, asparagi, fiori di zucca e poi il tuorlo. Nella puntata di oggi de La prova del cuoco, tra le ricette del dopo Pasqua e pasquetta proseguono però le ricette con le uova. Ed ecco come fare le crespelle di primavera, la ricetta di oggi 18 aprile 2017 di Hiro Shoda da La prova del cuoco, la ricetta di un primo piatto perfetto in questo periodo ma non solo.

Altre ricette La prova del cuoco oggi, clicca qui
Crespelle di primavera

Ingredienti: per le crespelle 1 uovo intero, 125 g di acqua naturale, 7,5 g di olio evo, 2,5 g di sale, 50 g di farina, 90 g di farina di grano saraceno , 125 g di latte – per il ripieno 30 g di ricotta, 2 tuorli, 3 fiori di zucca, 2 asparagi verdi, 20 g di formaggio grattugiato – inoltre 250 g di panna fresca, 3 g di sale, 4 g di succo di limone e scorza di limone

Preparazione: in una ciotola un uovo, il latte, pizzico di sale, amalgamiamo e uniamo le farine setacciate. Lavoriamo con la frusta a mano e uniamo l’olio di oliva, acqua naturale. Lavoriamo bene e mettiamo due ore in frigo coperto. Abbiamo un composto elastico. La padella la ungiamo con olio e scaldiamo bene, cuociamo le crespelle. Farciamo con la ricotta ben lavorata, gli asparagi lessati e tagliati sottili, fiori di zucca, formaggio grattugiato. Chiudiamo la crespella portando i quattro “lati” al centro e lasciando il centro scoperto, perché lì disponiamo un tuorlo. Ancora formaggio grattugiato e mettiamo in forno a 200° C per 5 minuti. Montiamo la panna con un pizzico di sale e poche gocce di limone e scorza di limone grattugiata, serviamo questo in una ciotolina accanto alle crespelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.