Pascucci suggerisce fettuccine con gamberi e tartufo a La prova del cuoco 21 dicembre 2017

La ricetta di Pascucci per la vigilia di Natale oggi 21 dicembre 2017 a La prova del cuoco è fettuccine con gamberi e tartufo, una delle ricette La prova del cuoco da non perdere. Gianfranco Pascucci oggi a La prova del cuoco ha preparato le fettuccine con i gamberi, la ricetta di un primo piatto raffinato ma anche facile e veloce. Tra le ricette di Gianfranco Pascucci la pasta è sempre molto apprezzata, la ricetta di oggi 21 dicembre 2017 sarà un vero successo per il nostro cenone di Natale. Pochi ingredienti ma tutti ottimi, anche questo è un prezioso consiglio sempre valido per le ricette a base di pesce e non solo. Non ci resta che provare la pasta con i gamberi di oggi di Pascucci da La prova del cuoco.

Fettuccine gamberi e tartufo nero di Gianfranco Pascucci – La prova del cuoco 21 dicembre 2017

Ingredienti per 4 persone fettuccine con gamberi La prova del cuoco: 300 g di fettuccine, 4 gamberi rossi, mezzo scalogno, 4 pomodorini freschi, 1 tartufo nero, scorza di limone, 1 noce di burro, pepe, 1 goccio di vino bianco, alloro, basilico, prezzemolo, brodo vegetale

Per la preparazione delle fettuccine con gamberi di Pascucci: per la bisque- saltiamo le teste dei gamberi con un filo di olio, uniamo il resto degli ingredienti e lasciamo a fiamma bassa per 5 minuti. Sfumiamo con il vino bianco. Portiamo a cottura con un mestolo di brodo vegetale, facciamo cuocere 20 minuti. Filtriamo e riduciamo leggermente. Per la pasta – saltiamo in padella con olio e un pochino di tartufo nero i gamberi sgusciati. Scoliamo la pasta al dente e uniamo ai gamberi, mantechiamo con la bisque. Completiamo il piatto con lamelle di tartufo nero e con po’ di prezzemolo tritato.

COME STAMPARE LA RICETTA– Ci chiedete spesso se sia o meno possibile stampare la ricetta. Farlo si può ed è molto semplice. Basta scorrere fino alla fine della ricetta e troverete i vari pulsantini di condivisione. Quello con il simbolo della stampante serve appunto per stampare la ricetta. Basterà cliccare sulla stampante e selezionare il formato che preferite stampare. Tutto è molto semplice!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.