Anna Moroni propone lasagne in brodo a La prova del cuoco 29 dicembre 2017

La ricetta delle lasagne in brodo di Anna Moroni tra le ricette La prova del cuoco di oggi 29 dicembre 2017. Anna Moroni oggi chiude con la sua ricetta La prova del cuoco l’anno 2017 e dà il suo arrivederci alle ricette La prova del cuoco del 2018. Tante ricette La prova del cuoco oggi e dopo il primo round dei cuochi c’è Anna Moroni con un primo piatto da fare con il brodo avanzato. Gallina, brodo, lasagne anche comprate e abbiamo un ottimo piatto da servire ai nostro ospiti. Possiamo preparare le lasagne con il brodo della Moroni anche in anticipo, dovranno asciugarsi per non essere troppo brodose. Ecco tra le ricette di oggi venerdì 29 dicembre 2017 la prova del cuoco la ricetta di Anna Moroni delle sue lasagne in brodo con gallina, formaggio grattugiato e scamorza. Alle prossime ricette di Anna Moroni e Antonella Clerici.

Lasagna in brodo di Anna Moroni – La prova del cuoco 29 dicembre 2017

Ingredienti lasagne in brodo La prova del cuoco: brodo di cappone – per la sfoglia 400 g di farina, 4 uova – Per il condimento 200 g di scamorza, cappone lessato e sfilacciato, 200 g di pecorino grattugiato, noce moscata

Preparazione lasagne in brodo La prova del cuoco: facciamo la sfoglia con farina e uova, tiriamo la pasta, oppure compriamo le lasagne già pronte. Abbiamo il brodo avanzato. Abbiamo la carne di gallina avanzata che facciamo a pezzetti. In acqua bollente salata lessiamo la sfoglia. Nella teglia versiamo un po’ di brodo bollente e disponiamo un primo strato di sfoglia lessata, quindi pezzetti di gallina, pecorino grattugiato, scamorza a pezzetti, brodo abbondante, quindi altra sfoglia e proseguiamo con altri tre strati. Completiamo con la sfoglia, formaggio grattugiato e noce moscata. Mettiamo in forno a 180 gradi per 30 minuti. Facciamo asciugare, deve riposare un po’ prima di servire. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.