La ricetta delle crepes agli asparagi, ricette di primavera


La ricetta delle crepes agli asparagi, ricette di primavera

Tra le ricette di primavera ci sono di certo le ricette con gli asparagi e noi vi suggeriamo la ricetta delle crepes agli asparagi. E’ un primo piatto goloso con ripieno alla robiola e asparagi, salsa alla ricotta e pochi passaggi ma un risultato perfetto. E’ una delle ricette de Il cucchiaio d’argento, quindi una ricetta da provare. E’ tempo di asparagi e alla pasta non si rinuncia mai ma queste crepes sono un primo piatto speciale. Possiamo preparare le crepes con largo anticipo e poi magari goderci la domenica, basterà solo passare la teglia in forno e saranno pronte da servire. Ecco la ricetta delle crepes agli asparagi, una delle ricette di primavera che non può mancare.

LA RICETTA DELLE CREPES AGLI ASPARAGI

Ingredienti crepes con asparagi, ricette di primavera: per le crepes – 250 ml di latte intero, 2 uova, 125 g di farina 00, sale, burro in padella – Per il ripieno 1 mazzo di asparagi, 300 g di robiola, 50 g di parmigiano reggiano grattugiato, 2 cucchiai di pane grattugiato, 1 uovo, 1 scalogno, 20 g di burro, sale e pepe – per la salsa – 500 ml di latte, 40 g di burro, 3 cucchiai di farina 00, 120 g di ricotta, sale, pepe e noce moscata

Preparazione crepes con asparagi, ricette di primavera: iniziamo dalle crepes, sbattiamo le uova, uniamo il latte, un pizzico di sale, sbattiamo e aggiungiamo la farina setacciata, la aggiungiamo un po’ alla volta, evitiamo i grumi, mescoliamo.

Otteniamo tre crepes grandi che facciamo cuocere in padella antiaderente di 28 cm di diametro unta con il burro.

In un’altra padella facciamo andare lo scalogno tritato con il burro, uniamo gli asparagi affettati sottili, le cime le lasciamo intere. Saliamo e pepiamo e cuociamo, devono diventare teneri, facciamo raffreddare. In una ciotola lavoriamo la robiola a crema con la frusta e uniamo il parmigiano, l’uovo, gli asparagi ma non le punte, il pane grattugiato, mescoliamo, saliamo e pepiamo. Stendiamo una crepes e farciamo con il ripieno, livelliamo e arrotoliamo stretto. Facciamo lo stesso con le altre due crepes. Mettiamo nel congelatore 30 minuti.

Passiamo alla salsa: in una pentola facciamo scaldare il burro, uniamo la farina tutta in una volta, facciamo cuocere 3 minuti e mescoliamo sempre con la frusta, uniamo il latte a filo e cuociamo, otteniamo una salsa liscia. Togliamo dal fuoco e uniamo la ricotta, mescoliamo e saliamo, pepiamo e completiamo con la noce moscata. Rifiliamo i bordi delle crepes e tagliamo a fette spesse 2 o 3 cm. Versiamo un po’ di salsa alla ricotta nella pirofila e disponiamo i rotolini, completiamo con altra salsa e le cime di asparagi, quindi con parmigiano grattugiato. Mettiamo in forno a 200 gradi per 15 minuti, poi altri 5 minuti sotto il grill, facciamo gratinare e serviamo.

La ricetta delle crepes agli asparagi, ricette di primavera ultima modifica: 2018-04-14T19:32:21+00:00 da Stefy

Leggi altri articoli di Primi Piatti

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close