Ricette Natalia Cattelani, le 4 insalate di riso da provare subito

ricette Natalia Cattelani

Dalle ricette Natalia Cattelani un’idea golosa e pratica, anzi quattro idee per insalate di riso perfette. Riso venere e una base di condimento da cui partire, mettiamo il riso così condito in frigo e ogni giorno o in base alle esigenze della famiglia aggiungiamo gli ingredienti suggeriti nella preparazione. Come sempre Natalia Cattelani dal suo blog di cucina Tempo di cottura ci regala ottime ricette. L’insalata di riso è il piatto completo che tutti adorano in esatte ma resterete sorpresi dalla ricetta della maestra in cucina de La prova del cuoco, anzi dalle ricette per fare le insalate di riso venere e non solo. Ecco come Natala Cattelani prepara il riso per l’estate, quattro ricette in una per le insalate di riso.

INSALATE DI RISO DI NATALIA CATTELANI

Ingredienti insalate di riso, ricette Natalia Cattelani: 500 g di riso venere, condimento di base con noci sgusciate, scaglie di parmigiano o altro formaggio stagionato e saporito – olio di olica, pomodori, basilico, fragole, zucchine crude, buccia di limone, menta, mais, pere, rucola, bresaola e kiwi

Preparazione insalata di riso, ricette Natalia Cattelani: cuociamo il riso in acqua bollente e salata, scoliamo e condiamo con un filo di olio di oliva, facciamo raffreddare. Natalia Cattelani usa il riso venere ma possiamo usare quello che preferiamo, questo ha bisogno di una cottura più luna ma sarà perfetto. L’idea della maestra in cucina è quella di condire con una base il riso e poi variare in base agli altri ingredienti scelti, avremo così 4 insalate di riso diverse. Quindi raffreddato il riso lo condiamo con il formaggio stagionato, vanno bene anche pecorino o provolone oltre al parmigiano e sempre in scaglie, aggiungiamo noci, olio e pepe macinato fresco, mescoliamo e mettiamo in frigo. Abbiamo il primo riso all’insalata.

Possiamo poi aggiungere due fragole o due pomodori alla porzione del giorno e avremo la prima combinazione perfetta. Oppure possiamo unire un paio di zucchine crude grattugiate e dadini piccoli, scalate e ben scolate del liquido; qualche fogliolina di menta e la buccia di limone grattugiata e avremo la seconda ricetta di insalata di riso. Siamo alla terza idea e possiamo sbucciare una pera, la tagliamo a dadini, passiamo nel succo di limone, uniamo al riso anche le noci e il pecorino con un po’ di rughetta ed è pronto. Sempre alla base di insalata di riso già condita possiamo aggiungere la bresaola tagliata a listarelle e un kiwi a dadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.