La ricetta dei pomodori ripieni di riso, una vera bontà caldi o freddi

pomodori ripieni

Sono sempre buonissimi i pomodori ripieni di riso e questa volta vi consigliamo una delle ricette migliori. Il riso va cotto in forno già versato nei pomodori e non va di certo lessato prima, sarebbe davvero una ricetta poco saporita. Con pochi ingredienti avremo invece un ottimo risultato, un primo piatto che molti servono però come antipasto nei pomodori piccoli. Usiamo tutta la polpa dei pomodori, usiamo i pomodori rossi grandi e davvero poco altro, per lo più prezzemolo e basilico. E’ una delle ottime ricette per primi piatti a base di riso suggerita da Il cucchiaio d’argento, è una ricetta che piacerà a tutti, a grandi e bambini. Ecco come si preparano i pomodori tondi ripieni di riso.

LA RICETTA DEI POMODORI RIPIENI DI RISO

Ingredienti: 6 pomodori rossi tondi grandi, 250 g di riso arborio, 1 spicchio di aglio, sale, pepe, olio di oliva, 1 mazzetto di prezzemolo e 2 rametti di menta

Preparazione: laviamo e asciughiamo i pomodori, con un coltellino affilato tagliamo a circa due terzi della loro altezza e ricaviamo le calottine che useremo. Scaviamo con un cucchiaino i pomodori e raccogliamo la polpa che versiamo n una ciotola, facciamo attenzione a non bucare il fondo dei pomodori. Capovolgiamo i pomodori e li facciamo scolare. Frulliamo la polpa di pomodoro e la filtriamo con un colino, dobbiamo eliminare i semi. Tritiamo l’aglio privato dell’anima con la menta, il basilico, il prezzemolo e aggiungiamo alla polpa di pomodoro frullata. Aggiungiamo il riso crudo che abbiamo sciacquato sotto l’acqua corrente, condiamo con sale, olio e pepe e facciamo insaporire per 1 ora. Adagiamo i pomodori all’interno di una teglia foderata con la carta forno. Riempiamo con il composto preparato aiutandoci con un cucchiaio e copriamo con le calottine. Irroriamo con olio e mettiamo in forno a 180 gradi già raggiunti per 55 minuti circa. Togliamo dal forno e serviamo tiepidi o a temperatura ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.