Ricette La prova del cuoco, gli spaghetti allo scarpariello di Franco Marino

ricetta spaghetti franco marino

Tante ricette La prova del cuoco oggi 25 ottobre 2019 e Franco Marino ci ha ingolosito con una bella ricetta degli spaghetti allo scarpariello. Un primo piatto di pasta al pomodoro speciale perché la cottura dei pomodorini è veloce, in più gli spaghetti vanno scolati due minuti prima della cottura per completarla nel sugo. Così tutto avrà un sapore davvero ottimo. Non dimentichiamo la ricetta della fonduta di formaggio e poi completiamo il primo piatto di oggi de La prova del cuoco come suggerito dallo chef Franco Marino. Ecco la ricetta La prova del cuoco del giovedì da fare subito, la ricetta degli spaghetti allo scarpariello. Non perdete le altre ricette La prova del cuoco e tutti gli altri piatti in tv di oggi.

LA RICETTA DEGLI SPAGHETTI ALLO SCARPARIELLO LA PROVA DEL CUOCO OGGI 25 OTTOBRE 2019

Ingredienti spaghetti allo scarpariello La prova del cuoco: 400 g spaghetti, 500 g pomodorino del piennolo, 1 spicchio d’aglio, 200 g cacioricotta di capra, 100 g panna, basilico, olio evo, sale, pepe

Preparazione spaghetti allo scarpariello di Franco Marino: scaldiamo un filo di olio in padella con lo spicchio di aglio, aggiungiamo le foglie di basilico spezzettate e aggiungiamo i pomodorini del piennolo che abbiamo tagliato a spicchi, sfumiamo poi con un mestolo di acqua di cottura della pasta e facciamo cuocere per qualche minuto.

Facciamo la fonduta e nel pentolino facciamo bollire la panna o metà peso di latte, aggiungiamo il formaggio cacioricotta grattugiato e mescoliamo, otteniamo un composto liscio.

Cuociamo la pasta in acqua bollente e salata, dobbiamo scolare gli spaghetti al dente e versiamo bella salsa di pomodoro, aggiungiamo se occorre un po’ di acqua do cottura e portiamo la pasta a cottura. Togliamo la pasta dal fuoco e aggiungiamo il cacioricotta grattugiato, mescoliamo. Serviamo la pasta allo scarpariello sulla fonduta di cacioricotta, completiamo con il formaggio grattugiato e foglie di basilico fresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.