Ricetta passatelli, Alessandra Spisni ci mostra come si fanno a La prova del cuoco

passatelli la prova del cuoco

Nella puntata di oggi 13 novembre 2019 de La prova del cuoco Alessandra Spisni ci ha mostrato come si fanno i passatelli. La maestra in cucina romagnola è la sfoglina de La prova del cuoco ma tutti i primi piatti sono il suo punto di forza, infatti ecco che oggi ha preparato i passatelli. A prepararli con lei in cucina c’è Claudio Lippi ma il risultato per il conduttore non è per niente ottimo, manca un uovo. Infatti, questo è il consiglio di Alessandra Spisni per preparare i passatelli in brodo, l’impasto deve essere compatto, niente briciole altrimenti è impossibile ottenere i passatelli. Pochi ingredienti per questo primo piatto povero ma che non può mancare tra le nostre ricette. Vanno cotti nel brodo, vanno serviti con il brodo ma con delicatezza, non vanno mescolati altrimenti si rovinano. Ecco dalle nuove ricette La prova del cuoco la ricetta dei passatelli di Alessandra Spisni.

LA RICETTA DEI PASSATELLI DI ALESSANDRA SPISNI A LA PROVA DEL CUOCO

Ingredienti passatelli Spisni: 8 uova, 600 g pangrattato, 300 g formaggio da grattugiare, noce moscata, sale

Preparazione passatelli La prova del cuoco: nella ciotola versiamo il pane grattugiato con il formaggio grattugiato, meglio se è parmigiano, un pizzico di sale e anche una spolverata di noce moscata grattugiata. Mescoliamo il tutto e aggiungiamo le uova intere e lavoriamo l’impasto con le mani, otteniamo un composto omogeneo. Se serve un altro uovo lo aggiungiamo, dipende dall’umidità del pane e del formaggio. Otteniamo un panetto che facciamo riposare nella pellicola per minimo 1 ora. Usiamo poi uno schiacciapatate e otteniamo i passatelli. La Spisni furba usa la macchina elettrica perché è un po’ faticoso schiacciare e fare tanti passatelli. Cuociamo i passatelli nel brodo caldo, bastano due minuti e sono pronti, non mescolate perché altrimenti si rovinano.

Vuoi leggere altre ricette come questa?

SCOPRI IL CANALE TELEGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.