Alessandra Spisni ci conquista con la ricetta strichetti con ragù veloce, La prova del cuoco

La ricetta di Alessandra Spisni degli stridetti con ragù veloce dalle ricette La prova del cuoco di oggi
ragù veloce ricetta Spisni

Dalle nuove ricette La prova del cuoco oggi 18 novembre 2019 la ricetta di Alessandra Spisni degli strichetti con il ragù veloce. Non solo il ragù di oggi della Spisni per La prova del cuoco è veloce ma anche goloso perché la maestra in cucina aggiunge il burro e il latte al ragù. Immaginate già il gusto ricco e diverso dal solito. Alessandra Spisni come sempre con i suoi primi piatti batte conquista tutti magari possiamo anche comprare la pasta fresca se non abbiamo tempo ma per il resto in mezz’ora sarà tutto pronto e gli straghetti con ragù veloce di Alessandra Spisni li potremo gustare tutti. Ecco la ricetta della pasta col ragù di oggi della Spisni. Buon appetito e non perdete le altre ricette in tv di oggi.

LA RICETTA DI ALESSANDRA SPISNI DEGLI STRICHETTI CON RAGU’ VELOCE – RICETTE LA PROVA DEL CUOCO

Ingredienti strichetti di Spisni: 400 g farina, 4 uova – Condimento: 300 g macinato di maiale, 150 g burro, 350 g passata di pomodoro, 1 cipolla grossa, 100 ml latte, sale grosso

Preparazione strichetti La prova del cuoco: lavoriamo la farina con el uova intere, otteniamo il classico panetto che avvolgiamo nella pellicola per 30 minuti poi tiriamo la sfoglia sottile e ritagliamo i rettangolini. Pizzichiamo ogni rettangolo al centro e otteniamo gli strichetti conosciuti anche come farfalle.
Passiamo al condimento e prepariamo una variante del ragù: nella pentola facciamo andare la cipolla bianca tritata con 2/3 del burro, facciamo appassire e aggiungiamo il macinato di maiale e saliamo, facciamo rosolare e aggiungiamo la passata di pomodoro, appena bolle aggiungiamo il latte, copriamo e facciamo bollire 15 minuti a fiamma bassa, solo dopo completiamo con il burro avanzato, mescoliamo bene. Cuociamo la pasta in acqua bollente e salata e scoliamo, condiamo con il sugo. Serviamo subito e se vogliamo completiamo anche con il formaggio grattugiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.