Natale Giunta mostra come si fa lo sformato di rigatoni con i carciofi, ricette La prova del cuoco


ricette la prova del cuoco

Dalle nuove ricette La prova del cuoco un’altra bella ricetta di Natale Giunta, è la ricetta dello sformato con i carciofi. Giunta propone a La prova del cuoco lo sformato di rigatoni ripieni di ricotta e carciofi cotti, in più una golosa fonduta ma non è tutto perché per completare il piatto lo chef siciliano aggiunge anche i carciofi fritti. Un primo piatto da La prova del cuoco davvero perfetto anche per le grandi occasioni. In sfida con Natalia Cattelani che ha preparato la crostata ripiena di torta ecco la ricetta di Giunta di oggi 26 novembre 2019 per le ricette La prova del cuoco, il suo sformato di rigatoni con i carciofi e la fonduta.

LA RICETTA DELLO SFORMATO DI RIGATONI CON CARCIOFI DI NATALE GIUNTA – LE RICETTE LA PROVA DEL CUOCO OGGI 26 NOVEMBRE 2019

Ingredienti sformato di Natale Giunta: 500 g rigatoni, 5 carciofi, 2 scalogni, 200 g pecorino grattugiato, 200 g panna, 500 g ricotta di pecora, 100 g pangrattato, finocchietto, brodo vegetale, olio per friggere


Preparazione sformato La prova del cuoco: cuociamo subito la pasta in acqua bollente e salata, la scoliamo al dente e facciamo raffreddare nella teglia. In padella facciamo rosolare con un filo di olio lo scalogno tritato. Puliamo bene i carciofi e li tagliamo a fettine sottili, li versiamo in padella, facciamo appassire e poi raffreddare.

Prepariamo il ripieno e nella ciotola versiamo la ricotta ben scolata, condiamo con il sale e il finocchietto selvatico tritato. Aggiungiamo una parte dei carciofi spadellati e tritati al coltello, mescoliamo e farciamo con questo i rigatoni.

Prepariamo la fonduta, basta scaldare leggermente la panna poi uniamo il pecorino grattugiato che facciamo sciogliere, otteniamo una salsa liscia. Imburriamo la tortiera a cerniera di 24 cm di diametro e spolveriamo con il pane grattugiato. Alla base mettiamo anche un po’ di fonduta e qualche carciofo cotto prima. Sopra disponiamo in verticale i rigatoni ripieni. Copriamo il tutto con la fonduta e con i carciofi rimasti, quindi tanto pane grattugiato. Mettiamo in forno a 160 gradi per 20 minuti e facciamo gratinare per altri 10 minuti a 200 gradi. Possiamo servire con fettine di carciofi fritti e finocchietto selvatico.


Leggi altri articoli di Primi Piatti

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close