Per Ricette all’italiana il risotto basilico e toma di Anna Moroni del 7 dicembre 2019

risotto da ricette all'italiana

Anche oggi 7 dicembre 2019 Anna Moroni ci ha ingolosito con un’ottima ricetta all’italiana, la ricetta del risotto con basilico e formaggio toma. Dalle nuove Ricette all’italiana la ricetta di oggi di Anna Moroni è un primo piatto non solo goloso ma anche veloce e facile da preparare. Soliti e classici passaggi per ottenere un risotto perfetto come quelli che prepara Sergio Barzetti e di certo con l’esperienza di Anna Moroni c’è anche qualche consiglio in più. Ecco dalle Ricette all’italiana del sabato la ricetta di oggi di Annina per fare il suo risotto con pesto di basilico e formaggio toma. Un primo piatto ottimo in tante occasioni e per tutta la famiglia. Non perdete le altre ricette in tv. Ogni giorno dal lunedì al sabato le nuove ricette all’italiana di Anna Moroni su Rete 4 in compagnia di Davide Mengacci.

RICETTE ANNA MORONI – LA RICETTA DEL RISOTTO BASILICO E TOMA DA RICETTE ALL’ITALIANA

Ingredienti risotto Anna Moroni: 250 g riso carnaroli, 50 g basilico, 10 g pinoli, cipolla, aglio, mezzo l brodo di carne, 200 g toma, 50 g burro, mezzo bicchiere vino bianco, 50 g formaggio grattugiato

Preparazione risotto Ricette all’italiana: sciogliamo il birro in pentola e aggiungiamo la cipolla tritata, facciamo rosolare ma non bruciare e aggiungiamo il riso che facciamo tostare, sfumiamo poi con il vino bianco e solo dopo aggiungiamo il brodo di carne bollente e portiamo a cottura. Intanto, prepariamo il pesto e nel mixer mettiamo le foglie di basilico lavate e asciugate, l’olio, l’aglio e i pinoli, frulliamo il tutto e abbiamo un pesto fine.

Il riso ormai è cotto e possiamo aggiungere il pesto di basilico, aggiungiamo anche la toma a dadini piccoli, togliamo dal fuoco e mantechiamo aggiungendo il formaggio grattugiato. Serviamo il risotto di Anna Moroni. Non perdete le altre ricette in tv, le altre ricette all’italiana in onda su Rete 4. Buon appettito a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.