La ricetta delle linguine agli scampi

Le linguine con gli scampi è la ricetta che tutti dobbiamo conoscere bene, un primo piatto che tutti dobbiamo sapere cucinare. Per la vigilia di Capodanno o in mille altre occasioni le linguine agli scampi sono il piatto che molti preferiscono nelle grandi occasioni. E’ una ricetta facile da eseguire, un primo piatto con un po’ di pomodori e il gusto dei crostacei. E’ una delle ricette suggerite da Il cucchiaio d’argento quindi un piatto di pasta di certo ottimo, perfetto. Il suggerimento è di lasciare alcuni scampi intere con il loro guscio mentre gli altri vanno ben puliti. DI seguito tutti i passaggi per fare egli ottimi spaghetti agli scampi.

LA RICETTA DELLE LINGUINE AGLI SCAMPI

Ingredienti per la pasta agli scampi: 16 scampi, 8 pomodorini ciliegia, 1 bicchiere di vino bianco, un peperoncino rosso, sale, olio di oliva, 1 spicchio di aglio

Preparazione: iniziamo ovviamente lavando i crostacei sotto l’acqua corrente, li tamponiamo con la carta da cucina, così li asciughiamo. Sgusciamo 12 scampi e 4 li lasciamo interi, puliamo bene, togliamo l’intestino. In una pentola versiamo l’olio e il peperoncino, aggiungiamo le teste e i carapaci degli scampi sgusciati, facciamo scaldare bene il tutto e aggiungiamo il vino, sfumiamo e schiacciamo con il mestolo i crostacei, facciamo cuocere pochi minuti a fiamma lata, filtriamo il sughetto con un colino e versiamo in una ciotola.
Versiamo il sughetto in padella e uniamo i pomodorini tagliati a metà, saliamo. Cuociamo le linguine in acqua bollente e salata. In un’altra padella scottiamo gli scampi con l’olio e lo spicchio di aglio schiacciato. In padella cuociamo prima quelli con il carapace e poi uniamo il altri sgusciati.

Scoliamo la pasta al dente e saltiamo in padella con i pomodorini, uniamo gli scampi, facciamo insaporire e serviamo. Completiamo ogni piatto con 3 gamberi sgusciati e uno intero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.