Alessandra Spisni prepara i triangoli di ricotta burro e oro, la ricetta La prova del cuoco

Dalle nuove ricette La prova del cuoco oggi 9 gennaio 2020 la ricetta di Alessandra Spini dei triangoli ripieni di ricotta al burro e oro. E’ uno dei primi piatti più golosi della Spisni, una ricetta deliziosa, ovviamente Alessandra a La prova del cuoco prepara prima l’impasto e poi il ripieno, pochissimo tempo per il condimento e alla fine il risultato di questi triangoli ripieni di ricotta è davvero ottimo. Nell’impasto dei triangoli La prova del cuoco ci sono anche gli spinaci, quindi un primo piatto che può essere davvero un piatto unico per tutta la famiglia. Dopo le feste non esageriamo con tanti piatti a pranzo e cena. Ecco la ricetta La prova del cuoco di oggi di Alessandra Spisni per tutti.

LA RICETTA DI ALESSANDRA SPISNI DEI TRIANGOLI DI RICOTTA BURRO E ORO – RICETTE LA PROVA DEL CUOCO OGGI 9 GENNAIO 2020

Ingredienti: 4 uova, 400 g farina, 50 g spinaci, noce moscata, sale – Ripieno: 600 g ricotta, 50 g formaggio grattugiato – Condimento: 100 g burro, 100 g pomodori pelati, olio evo, sale

Preparazione: iniziamo dall’impasto e lavoriamo la farina con le uova intere, sale, noce moscata e spinaci scottati con un po’ di acqua, strizzati e frullati. Otteniamo il panetto che lasciamo avvolto nella pellicola per 30 minuti.

Passiamo al ripieno e nella ciotola lavoriamo la ricotta con il formaggio grattugiato, sale e pepe, se vogliamo anche un pochino di noce moscata in polvere.
Prepariamo il condimento e nel pentolino mettiamo i pelati e una presa di sale grosso, un filo di olio e facciamo cuocere. Togliamo dal fuoco e aggiungiamo il burro, frulliamo con il mixer a immersione e otteniamo un’ottima salsa.

Tiriamo la sfoglia sottile e otteniamo poi die quadratoni, su ognuno mettiamo una noce di ripieno. Chiudiamo ottenendo i triangoli e sigilliamo bene i bordi, facciamo uscire tutta l’aria. Cuociamo in acqua bollente e salata, scoliamo e condiamo con la salsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.