La ricetta La prova del cuoco linguine con pomodori secchi e pane croccante di Franco Marino

Che bontà le linguine con pomodori secchi e pane croccante che ha proposto a La prova del cuoco oggi 24 febbraio 2020 lo chef Franco marino. Dalle nuove ricette La prova del cuoco la ricetta per un primo piatto veloce da fare ma anche un piatto di pasta che fa bene perché non ci sono molto ingredienti e pomodori secchi, pinoli e pistacchi sono ottimi. A La prova del cuoco ricette facili per tutti e oggi la pasta con il sughetto ai pomodori secchi è una bella idea per tutti, soprattutto per chi ha poco tempo per cucinare. Più che una salsa ai pomodori secchi infatti Franco Marino a La prova del cuoco oggi ha preparato un pesto con i pomodori secchi, niente cottura, bisogna poi solo scaldare il tutto. Il tempo di cottura delle linguine e il nostro primo piatto è pronto. Ecco la ricetta della pasta ai pomodori secchi con pane croccante. 

RICETTE LA PROVA DEL CUOCO DI FRANCO MARINO – LE LINGUINE CON POMODORI SECCHI E PANE CROCCANTE

Ingredienti: 100 g di pomodori secchi, 50 g di pistacchi, pane grattugiato, pinoli, formaggio grattugiato, olio evo e prezzemolo

Preparazione: tostiamo leggermente i pinoli in padella. Tagliamo a pezzettini i pomodori secchi e versiamo nel bicchiere alto del mixer. Facciamo una sorta di pesto con pomodori secchi, pinoli appena tostati in padella, formaggio grattugiato, un filo di olio ed emulsioniamo anche con po’ di acqua. Lavoriamo il tutto con il mixer a immersione.

Cuociamo le linguine in acqua bollente e salata e scoliamo ben al dente. Versiamo il pesto rosso appena frullato nella padella, facciamo scaldare. Scoliamo la pasta, in questo caso le linguine, versiamo nella padella e facciamo insaporire. 

Nella padella versiamo il pane grattugiato, facciamo tostare. Serviamo le linguine con il pesto di pomodori secchi e completiamo con il pane grattugiato tostato, ovvero croccante. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.