La ricetta della torretta di crepes di Luisanna Messeri con ricotta, besciamella e ragù


Favolosa Luisanna Messeri che su Instagram continua a deliziarci con le sue ricette, anzi le sue ricettone e questa volta ci suggerisce la ricetta delle crepes che poi trasforma in torretta di crepes con ricotta, spinaci, ragù, besciamella e formaggio. E’ un primo piatto meravigliosa, una ricetta che Luisanna Messeri mostra sul suo profilo facendoci venire voglia di mangiarla subito. Spiega nel dettaglio la ricetta per fare le crepes e poi lasciare libera interpretazione. Suggerisce di farcire con la ricotta, con gli spinaci, con il sugo di pomodoro e con il formaggio grattugiato ma aggiunge che possiamo mettere dentro ciò che vogliamo così come fare le crepes dolci. Ecco la ricetta delle crepes di Luisanna Messeri.

RICETTE LUISANNA MESSERI – FACCIAMO LE CREPES E LE FARCIAMO NEL MODO PIU’ GOLOSO

Ingredienti e preparazione: nella ciotola versiamo 3 cucchiai e mezzo di farina setacciata, aggiungiamo un pizzico di sale e mescoliamo con la frusta. Sempre mescolando uniamo 250 ml di latte fresco.

A parte in una ciotola piccola sbattiamo due uova e poi le versiamo nella prima ciotola. Lavoriamo poco il composto altrimenti risulta poi gommoso. facciamo riposare 1 ora circa.

Usiamo una padellina antiaderente, imburriamo e versiamo un mestolino di composto, rigiriamo facendo aderire il tutto al fondo della padella. Facciamo cuocere circa 2 minuti e quando inizia a fare le bollicine rigiriamo la crepe. Continuiamo così per tutte le alte e mettiamo una sull’altra per farle restare calde.

Facciamo le torrette mettendo in teglia, crepes, sugo, ricotta, spinaci, besciamella e formaggio grattugiato, lasciamoci trasportare dalla golosità.

Leggi altri articoli di Primi Piatti

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close