Fusilloni funghi chiodini e salsiccia: una ricetta di Anna Moroni

Andiamo alla scoperta del Veneto questa settimana con Ricette all’Italiana. La puntata di oggi 9 novembre 2020 si apre all’insegna di Caorle, bellissima cittadina in provincia di Venezia; e la prima ricetta di oggi di Anna Moroni si ispira proprio a questi luoghi! Che cosa ha preparato di buono oggi la nostra cuoca casalinga? La ricetta vista su rete 4 oggi è quella dei fusilloni con funghi chiodini e salsiccia, un grande classico proposto dalla nostra Annina. Vediamo come si prepara questo piatto.

ANNA MORONI PREPARA FUSILLONI FUNGHI E SALSICCIA: LA RICETTA

Iniziamo con la lista degli ingredienti per la ricetta dei fusilloni funghi e salsiccia: 350 g di fusiloni, 400 g di funghi ciodini, 200 g di salsiccia, 12 pomodorini, aglio, peperoncino, panatura rustica, olio evo

Per prima cosa mettiamo a bollire l’acqua della pasta per cuocere i nostri fusilloni.

Poi prepariamo il condimento per la nostra pasta, prendiamo una padella anti aderente e senza aggiungere alcun condimento, sbricioliamo la salsiccia e la facciamo rosolare con uno spicchio di aglio e un pochino di acqua di cottura della pasta. Basterà il grasso della salsiccia al posto dell’olio. Una volta ben rosolata uniamo i pomodorini tagliati a pezzetti e rosoliamo ancora qualche istante.

Prendiamo adesso un’altra casseruola per preparare invece i nostri funghi: mettiamo dentro uno spicchio di aglio, uniamo i funghi chiodini, un pochino di estratto di peperoncino e lasciamo cuocere unendo un goccio di acqua di cottura della pasta. Una volta ben stufati metà dei funghi li uniamo alla salsiccia, gli altri li frulliamo. In una padella anti aderente mettiamo un goccio di olio e lasciamo tostare la nostra panatura rustica.

Ultima fase della nostra ricetta per preparare questi fusilloni: scoliamo la nostra pasta e la mettiamo direttamente nel sugo di salsiccia, funghi e pomodorini, uniamo la panatura tostata, la crema di funghi e mantechiamo. La ricetta è servita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.