Risotto al branzino con le pere Williams di Anna Moroni

Si torna a cucinare con i consigli di Anna Moroni nella puntata di Ricette all’Italiana di oggi 14 novembre 2020. E che cosa si prepara di buono nella puntata del sabato del programma di Rete 4? La ricetta vista oggi nella cucina di Anna Moroni è quella del risotto al branzino con le pere Williams, una ricetta che a quanto pare alla cuoca casalinga piace moltissimo. Prepariamo quindi questo piatto? Vediamo come si cucina.

LA RICETTA DEL RISOTTO AL BRANZINO CON PERE WILLIAMS DI ANNA MORONI

Vediamo la lista degli ingredienti per preparare questo risotto al branzino di Anna Moroni: 320 grammi di riso carnaroli, 250 grammi di filetto di branzino, 2 pere Williams, 1 litro di fumetto di pesce, aglio, mezzo bicchiere di vino Rosè, 30 grammi di burro, fiori di finocchietto selvatico, olio evo, sale e pepe

E adesso partiamo con la ricetta vista oggi nella cucina di Anna Moroni. Iniziamo con la preparazione del nostro risotto al branzino. Facciamo tostare il riso in una pentola dove mettiamo appena un filo di olio ( si può fare anche senza nulla). Uniamo un po’ di aglio semifresco. Il riso va tostato quando è bello caldo aggiungiamo il vino. Questo riso cuoce dai 18 ai 20 minuti. Usiamo il brodo per cuocere.

In un’altra padella cuoceremo invece il branzino. Un filo di olio, accendiamo e una volta caldo mettiamo dentro i filetti di branzino. Aggiungiamo l’estratto naturale di aglio. Il branzino cuoce non più di 5 minuti.

Sbucciamo le nostre pere. Alla fine della cottura del riso uniamo nella pentola anche il branzino. Uniamo poi anche le pere e finiamo la cottura. Saliamo per bene. Mantechiamo con il burro ( se non si ha il burro si può aggiungere anche il tuorlo di uovo). Finiamo con il finocchietto selvatico e se ci piace anche un po’ di pepe.

E a proposito di pere da non perdere la ricetta vista ieri nella cucina di Anna Moroni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.