Nidi paglia e fieno di Fabio Potenzano, ricette E’ sempre mezzogiorno

Dalle ricette E’ sempre mezzogiorno del 2020 l’ultimo primo piatto, la ricetta dei nidi paglia e fieno con piselli, prosciutto cotto e formaggio. Una ricetta di Fabio Potenzano perfetta per le feste, perfetta la domenica, perfetta quando vogliamo preparare la pasta con largo anticipo, poi basta mettere in forno per 20 minuti e servire. E’ una delle ricette della tradizionale, di certo molti hanno preparato tante volte i nidi paglia e fino, i nidi con le tagliatelle. Possiamo servire con il condimento goloso proposto da Potenzano nella cucina di E’ sempre mezzogiorno oppure con il ragù di carne, con altri ingredienti e sapori. Ecco la ricetta E’ sempre mezzogiorno per tutta la famiglia, la ricetta per i nidi paglia e fieno, i nidi di tagliatella. 

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – NIDI PAGLIA E FIGLI DI FABIO POTENZANO

Ingredienti: 500 g di tagliatelle paglia e fieno, 350 g di piselli, 250 g di prosciutto cotto, 150 g di mascarpone, 200 g di gorgonzola, 200 g di formaggio grattugiato, 50 ml di latte, 6 fettine di salmone affumicato, 1 scalogno, 1 mazzetto di prezzemolo, sale e pepe, olio evo 

Preparazione: cuociamo la pasta in acqua salata per circa 5 minuti, scoliamo e facciamo raffreddare.

In padella versiamo un po’ di olio e facciamo rosolare lo scalogno tritato, uniamo il prosciutto cotto a dadini, saliamo e pepiamo e facciamo cuocere. 
Nella ciotola versiamo il mascarpone, il gorgonzola e se necessario aggiungiamo il latte per avere un composto meno denso. Aggiungiamo anche metà del formaggio grattugiato, mescoliamo il tutto. Uniamo nella ciotola le tagliatelle raffreddate, il prosciutto cotto e i piselli, amalgamiamo il tutto aggiungendo anche del prezzemolo tritato ma se non piace lo evitiamo. 

Sulla teglia formiamo dei nidi di pasta che condiamo con il fondo del mascarpone, formaggio e gorgonzola. Mettiamo in forno 20 minuti a 180 gradi. Completiamo, se vogliamo, avvolgendo i nidi nel salmone affumicato.

Serviamo subito, ben caldo. E’ un primo piatto perfetto per le feste e per la domenica. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.