Foglie di ulivo alla montagnola, la ricetta della pasta speciale di Carmine

Che buone le foglie di ulivo alla montagnola, la ricetta di oggi 19 febbraio 2021 di E’ sempre mezzogiorno suggerita da Carmine. Un nuovo protagonista nella cucina di E’ sempre mezzogiorno? Speriamo davvero di sì perché non solo sa stare davanti alle telecamere ma mette il buon umore, è diretto e mostra con attenzione la ricetta, i vari passaggi. Il primo piatto E’ sempre mezzogiorno di oggi, la pasta verde fatta con la semola e la rucola frullata, poi in padella con funghi, salsiccia e il formaggio, il caciocavallo. Davvero un’ottima idea con le nuove ricette di Antonella Clerici. Ecco come si fanno le foglie di ulivo. 

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO FOGLIE DI ULIVO DI CARMINE

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: impastiamo la semola rimacinata di grano duro e aggiungiamo la salsina di rucola frullata con l’acqua. Aggiungiamo un po’ di olio di oliva e otteniamo l’impasto che facciamo riposare 30 minuti avvolto nella pellicola per alimenti. 

Dall’impasto otteniamo i bastoncini spessi un cm, tagliamo a tocchetti come si fa con gli gnocchi e con il pollice caviamo ogni pezzetto, tiriamo e otteniamo la forma di una foglia di ulivo. Cuociamo in acqua bollente e salata, questa pasta ha bisogno di 10/12 minuti di cottura.

Nella padella antiaderente grande facciamo soffriggere con un po’ di olio i funghi a pezzetti con due spicchi di aglio che poi dobbiamo togliere. In un’altra padella antiaderente facciamo rosolare la salsiccia sbriciolata. 

Tagliamo il caciocavallo a pezzettini molto piccoli. Scoliamo la pasta e saltiamo in padella con i funghi, non dimentichiamo di togliere l’aglio. Facciamo saltare e aggiungiamo la salsiccia e se necessario anche un po’ di acqua di cottura. Aggiungiamo il formaggio tagliato davvero a pezzetti molto molto piccoli. Facciamo saltare un pochino e appena il formaggio si scioglie serviamo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.