La ricetta di Zia Cri degli stracci con pesto alla trapanese

La ricetta di zia Cri degli stracci con pesto alla trapanese è il primo piatto E’ sempre mezzogiorno di oggi 8 marzo 2021. Per la festa della donna nella cucina di E’ sempre mezzogiorni ci sono gli uomini che aiutano e Alfio prova a stendere la sfoglia mentre gli altri al tavolo tagliano le verdure. Zia Cri ci mostra come si prepara in poco tempo il pesto alla trapanese con la ricotta, i pomodori freschi e secchi, basilico, mandorle, pinoli e poco altro. Un pesto che è davvero veloce, goloso, facile fa preparare, un’ottima idea. Per rendere tutto ancora più semplice possiamo anche scegliere la pasta fresca già pronta o la pasta che usiamo sempre perché la vera golosità di questa ricetta di Zia Cri è il pesto alla trapanese. Non perdete queste e le altre ricette di oggi E’ sempre mezzogiorno. 

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO DI ZIA CRI – LA RICETTA DEGLI STRACCI CON PESTO ALLA TRAPANESE

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso


Preparazione: impastiamo farina e uova, tiriamo la sfoglia e tagliamo gli stracci, in pratica pezzi di pasta di diverse dimensioni e forma.

Tagliamo le melanzane a dadini, le passiamo nella farina. Scaldiamo bene abbondante olio in padella e friggiamo le melanzane, le facciamo dorare. Scoliamo le melanzane su carta da cucina. Possiamo anche evitare le melanzane fritte se vogliamo un piatto un po’ più leggero. 

Facciamo il pesto con pomodori freschi e maturi che spelliamo, pomodori secchi a pezzetti, basilico fresco, formaggio grattugiato, pinoli, olio di oliva, la ricotta, sale, pepe e mandorle a lamelle, frulliamo il tutto con il mixer a immersione e se il tutto risulta troppo denso e difficile da frullare aggiungiamo un po’ di acqua, meglio se di cottura. 
Cuociamo la pasta in acqua bollente e salata. In padella scaldiamo il pesto appena preparato. Scoliamo la pasta e saltiamo in padella. Serviamo subito completando con le melanzane fritte. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.