Gnocchi di patate con seppie piccanti, ricetta di Ilario Vinciguerra

Che buoni questi gnocchi di patate con le seppie piccanti e la crema di piselli, la ricetta di Ilario Vinciguerra da Detto Fatto. Gli gnocchetti di patate sono davvero facili da preparare e possiamo scegliere se ottenere le chicche, piccoli gnocchetti che tagliamo semplicemente a dadini oppure fare gli gnocchi rigati usando o la forchetta o anche lisci. Scegliamo gli gnocchi che preferiamo ma è soprattutto il condimento la vera forza di questo primo piatto di Detto Fatto di oggi 8 aprile 2021. La ricetta degli gnocchetti di patate con le seppie piccanti e la crema di piselli, una vera delizia. Possiamo anche comprare gli gnocchi di patate già pronti e in pochissimo tempo avremo il nostro piatto con seppe e vellutata di piselli.

RICETTE DETTO FATTO – GLI GNOCCHI DI PATATE CON SEPPIE PICCANTI DI ILARIO VINCIGUERRA

Ingredienti – Per gli gnocchi: 1 kg di patate, 400 g di farina 00, sale q.b.

Per il condimento: 200 g di seppie, 300 g di piselli, 1 bicchiere di latte, 1 spicchio di aglio, 1 peperoncino fresco, olio di oliva, sale q.b.

Preparazione: lessiamo le patate intere partendo dall’acqua fredda. Facciamo intiepidire e schiacciamo ancora calde. Facciamo raffreddare e aggiungiamo la farina, un pizzico di sale, impastiamo e otteniamo un panetto omogeneo.

Versiamo sul piano di lavoro l’impasto senza aggiungere la farina, formiamo i cordoncini, filoncini spessi come un pollice, tagliamo a pezzetti uguali di 2 centimetri. Con l’aiuto della forchetta otteniamo gli gnocchetti rigati, oppure basterà schiacciare leggermente col dito e far scivolare sul piano ogni gnocchetto. 

Lessiamo i piselli in acqua e latte caldi, facciamo raffreddare velocemente e frulliamo con olio e un po’ di acqua di cottura, otteniamo una crema liscia, teniamo da parte. 

Puliamo le seppie, tagliamo a julienne. Saltiamo in padella con olio, aglio e peperoncino piccante.

Cuociamo gli gnocchetti in acqua bollente e salata, scoliamo e saltiamo in padella con le seppie, aggiungendo un po’ di acqua di cottura. Serviamo gli gnocchi su una base di crema di piselli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.