Pappardelle ortiche e moscardini, la ricetta di Mauro Improta

La ricetta delle pappardelle ortiche e moscardini, la ricetta di Mattia e Mauro Improta di oggi 21 aprile 2021 per E’ sempre mezzogiorni. E’ il primo piatto fatto con pasta verde fatta in casa, ma per fare la pasta verde questa volta gli Improta hanno usato le ortiche. Basta lavarle bene e cuocerle e le ortiche di certo non pungono più, ma era questa la preoccupazione di Antonella Clerici. Impastiamo e passiamo alla preparazione del sughetto con i moscardini, ma friggiamo anche la buccia della melanzana, sarà il modo per completare il primo piatto. Se non abbiamo tempo per fare le pappardelle verdi in casa usiamo la pasta già pronta, di certo è difficile trovarla alle ortiche. Ecco la ricetta di oggi degli Improta. 

RICETTE MAURO IMPROTA – LA RICETTA DELLE PAPPARDELLE ALLE ORTICHE E MOSCARDINI 

Ingredienti – Per l’impasto: 300 g di farina 00, 100 g di farina di semola, 50 g di ortiche, 4 uova, olio evo

Per il condimento: 8 moscardini, 1 peperoncino, 2 spicchi di aglio, 8 pomodorini, 30 g di olive nere, 20 g di capperi, 1 mazzetto di prezzemolo, ½ bicchiere di vino bianco, 1 bicchiere d’acqua, 1 melanzana, 1 rametto di menta, 50 g di farina, 1 rametto di menta, 200 ml di olio di semi, sale e pepe, olio evo

Preparazione: lessiamo 2 minuti le ortiche, scoliamo e facciamo freddare, strizziamo benissimo e frulliamo con un filo di olio. Sul tavolo versiamo la farina a fontana, al centro le ortiche e le uova, impastiamo e otteniamo un composto liscio, facciamo riposare 20 minuti nella pellicola e poi tiriamo la sfoglia, ritagliamo le pappardelle molto larghe.

In padella facciamo soffriggere un po’ di olio con l’aglio, il peperoncino, aggiungiamo i moscardini e facciamo stufare 3 minuti. Sfumiamo con il vino, uniamo i pomodorini tagliati a metà, le olive, prezzemolo tritato, i capperi, copriamo con un bicchiere di acqua e facciamo cuocere a fiamma bassa per 20 minuti.

Togliamo la buccia alla melanzana, tagliamo la buccia a striscioline e passiamo nella farina, friggiamo, teniamo da parte.

La polpa della melanzana la tagliamo a dadini e passiamo in padella con olio, sale e pepe, uno spicchio di aglio, a fine cottura anche la menta fresca.

Cuociamo la pasta e scoliamo, mantechiamo in padella con i moscardini e aggiungiamo i dadini di melanzana. Serviamo le pappardelle con sopra i moscardini e completiamo con la buccia fritta. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.