Fatto da mamma: la ricetta della pasta cacio e pepe di Flora Canto e Maria Grazia Cucinotta

Dalla prima puntata di Fatto da mamma la ricetta di Flora Canto e Maria Grazia Cucinotta, la ricetta della pasta cacio e pepe. Maria Grazia Cucinotta è stata la prima ospite nel programma di cucina e chiacchiere di Flora Canto e il primo piatto cacio e pepe. L’attrice siciliana sceglie i chitarrucci e prosegue con la ricetta per Fatto da mamma. E’ un piatto che adora sua figlia Giulia e intanto la Cucinotta racconta che è davvero una mamma chioccia, adora le coccole, pensa che siano molto importanti. Adora anche cucinare e infatti si vede che in cucina è bravissima mentre suggerisce la ricetta della pasta cacio e pepe. Bravissima anche Flora Canto nella sua meravigliosa cucina. Ed è davvero un bel programma con ricette veloci e semplici mentre la conduttrice chiacchiera con la sua ospite e svela qualcosa della vita della splendida attrice siciliana. Ecco come si fa la pasta cacio e pepe, chitarrucci cacio e pepe. 

RICETTE FLORA CANTO – FATTO DA MAMMA – PASTA CACIO E PEPE

Ingredienti: 220 g di chitarrucci, 200 g di pecorino stagionato, pepe nero del Madagscar, sale 

Preparazione: grattugiamo il formaggio pecorino che deve essere ben stagionato, versiamo nella ciotola e aggiungiamo l’acqua di cottura, mescoliamo e facciamo diventare una cremina.

Nella padella antiaderente versiamo il pepe fresco appena macinato, accendiamo la fiamma e facciamo scaldare e aggiungiamo un pochino di acqua di cottura, muoviamo la padella.

In pentola cuociamo la pasta in acqua bollente e salata, scoliamo al dente. Teniamo ben calda la padella con il pepe, attenzione a non fare seccare il pepe. Versiamo la pasta e aggiungiamo la cremina di formaggio, mescoliamo velocemente, facciamo saltare. Impiattiamo la golosa pasta cacio e pepe preparata da Maria Grazia Cucinotta, servita in modo molto semplice completando con altra cremina. Una ricetta semplice da provare subito, non perdete le altre ricette di Fatto da mamma con Flora Canto e gli altri ospiti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.