Come fare i ravioli alla zucca: la ricetta di Benedetta Parodi

Adesso che è autunno, la zucca torna essere protagonista della nostra tavola. Quanto mi piace!” ha scritto Benedetta Parodi prima di dare ai tanti fan che la seguono con passione, la sua ricetta dei ravioli alla zucca. In autunno la zucca è l’ingrediente che regna sovrano nelle tavole degli italiani e tra i piatti più prelibati, ci sono certamente i ravioli ripieni alla zucca. La conduttrice ha deciso di dare una sua personale ricetta per portare in tavola questo piatto.” Ecco la mia ricetta dei ravioli. Con una farcia super semplice che esalta il gusto della zucca. Uno dei piatti che amo di più in assoluto…” ha scritto Benedetta sulle sue pagine social, postando le foto di questo piatto. E allora, se ve la siete persa, siete ancora in tempo per prendere appunti. Prepariamo insieme questi ravioli?

Benedetta Parodi prepara la ricetta dei ravioli alla zucca: ecco come fare

Gli ingredienti per i ravioli di zucca: 2 uova, 200 g di farina, 400 gr di zucca pulita ,100 gr di parmigiano, 20 gr di amaretto noce moscata. E per completare burro e salvia qb

Iniziamo la preparazione dell’impasto dei ravioli fatti in casa. Mettere la farina in una ciotola fare un buco al centro rompere le uova salare sbattere con la forchetta incorporando la farina. Impastare con le mani fino ad ottenere un panetto liscio e compatto stenderlo con la macchinetta o con il mattarello in sfoglie .Per la farcia fare cuocere la zucca a pezzi in forno su una teglia foderata di carta forno e condita con il sale e olio per 20 minuti circa a 180° oppure in un tegame con un mezzo bicchiere d’acqua a fuoco dolce con il coperchio. Quando la zucca è morbida, schiacciarla con la forchetta e mescolarla con gli amaretti tritati, il parmigiano e la noce moscata. Farcire le strisce di sfoglia con cucchiaiate di farcia ben distanziate tra loro. Richiudere la pasta e sigillare i ravioli schiacciandoli con i polpastrelli. Poi tagliarli con il coltello o la rotella. Lessare i ravioli e poi ripassarli in padella con burro fuso e salvia. Il piatto è pronto, che ne dite?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.