Ricette Daniele Persegani: maltagliati del bosco

maltagliati ricetta persegani

Un ottimo primo piatto di Daniele Persegani, la ricetta dei maltagliati del bosco per le ricette E’ sempre mezzogiorno del 2 dicembre 2021. E’ la ricetta della pasta fresca fatta in casa che condiamo con funghi, salsicce, formaggio grattugiato stagionato, porri e poco altro. E’ una ricette facili e veloci si E’ sempre mezzogiorno se abbiamo la pasta fresca già pronta altrimenti c’è bisogno di più tempo in cucina. Il condimento è veloce da preparare, non perdete questa e le altre ricette di Daniele Persegani per E’ sempre mezzogiorno. Ecco la ricetta dei maltagliati con funghi, salsiccia e porri.

Ricette E’ sempre mezzogiorno Daniele Persegani – Maltagliati del bosco

Ingredienti – per la pasta:100 g di pan grattato, 300 g di farina 00, 50 g di formaggio grattugiato, 220 ml di acqua calda, 2 uova, 1 cucchiaio di olio
per la salsa: 2 porri, 400 g di funghi, 3 salsicce, 50 g di formaggio stagionato grattugiato, 1 rametto di salvia, 1 bicchiere di vino bianco secco, prezzemolo tritato, olio evo, sale e pepe 

Preparazione: versiamo nella ciotola il pane grattugiato, la farina, il formaggio grattugiato, olio e acqua calda, mescoliamo il tutto e uniamo le uova, impastiamo e avvolgiamo il panetto nella pellicola, lasciamo da parte mentre prepariamo il condimento.

Versiamo i funghi sulla teglia foderata con la carta forno, sale, olio e mettiamo in forno 20 minuti a 180°. In padella calda mettiamo le salsicce sbriciolate e facciamo rosolare, solo dopo sfumiamo con il vino e uniamo la salva e il porro affettato sottile, mescoliamo e facciamo cuocere, alla fine aggiungiamo i funghi cotti in forno, facciamo insaporire.

Tiriamo la sfoglia ma i maltagliati non devono essere troppo sottili, li tagliamo con la rotella. Cuociamo in acqua bollente e salata, è pasta fresca e cuoce in pochissimi minuti. Scoliamo e versiamo in padella, facciamo saltare con il condimento e completiamo con il formaggio grattugiato stagionato. Serviamo subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.