La ricetta per fare lo zenzero candito, economica e facile

Lo zenzero candito costa tanto ma se lo facciamo a casa con una ricetta facile ce l’avremo pronto in più o meno due ore. Zenzero fresco, acqua e zucchero, non serve altro per questa ricetta dello zenzero candito. Solo tre ingredienti e un po’ di pazienza ma con questa de il cucchiaio d’argento tutti potremo farlo. Non solo lo zenzero candito ha varie proprietà benefiche ed è delizioso ma è anche una bella idea regalo, magari da regalare a Natale confezionato in sacchetti trasparenti per alimenti con nastrini colorati e biglietto di auguri. Ecco la ricetta per fare lo zenzero candito in casa.

Altre ricette facili, clicca qui

La ricetta per fare lo zenzero candito

Ingredienti: 450 g di zenzero fresco, zucchero semolato
Preparazione: sbucciamo lo zenzero con un pelapatate e laviamo sotto l’acqua per togliere ogni residuo di buccia, asciughiamo e tagliamo a fettine sottili. Mettiamo in una pentola capiente con l’acqua fredda fino a coprire lo zenzero di almeno tre dita. Portiamo a bollore e abbassiamo la fiamma, facciamo cuocere 40-45 minuti. Lo zenzero risulterà morbido, lo scoliamo e lo pesiamo. Mettiamo nella pentola asciutta aggiungendo la stessa quantità di zucchero. Aggiungiamo altra acqua, quella necessaria per coprirlo appena, mescoliamo e facciamo sciogliere lo zucchero. Cuociamo a fiamma bassa per 1 ora o fino a quando le fettine di zenzero risulteranno trasparenti e il liquido sciropposo. Mescoliamo ogni tanto. Scoliamo con un mestolo forato e trasferiamo le fettine di zenzero su un foglio di carta forno cosparso con abbondante zucchero semolato. Scuotiamo un po’ la carta forno e cospargiamo con altro zucchero. Facciamo asciugare bene e poi conserviamo in un barattolo di vetro a chiusura ermetica.

Fonte: cucchiaio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.