La prova del cuoco ricette sprint 2 maggio, bastoncini di mozzarella da fare subito

Le ricette La prova del cuoco oggi 2 maggio 2017 iniziano con la ricetta sprint dei bastoncini di mozzarella. Le ricette sprint de La prova del cuoco sono davvero deliziosi, facili, veloci da fare, quella di oggi è da provare subito. E’ la ricetta dei bastoncini di mozzarella, una delle ricette La prova del cuoco da aggiungere alle nuove ricette per antipasti e golosità rustiche. Antonella Clerici è tornata dal suo viaggio in Giappone ed è piena di energia, non ci resta che seguire tutte le ricette di oggi 2 maggio 2017 La prova del cuoco. Ecco la prima ricetta del giorno, la ricetta per fare i bastoncini di mozzarella, la ricetta da provare davvero.

Altre ricette La prova del cuoco oggi, clicca qui

Bastoncini di mozzarella

Ingredienti: 1 mozzarella, 1 patate, fette di salame piccante, olio di semi di arachide per friggere, pane grattugiato, uova, ketchup

Preparazione: tagliamo la mozzarella a fette e poi a bastoncini; tagliamo la patata a fettine ovali sottili, dobbiamo ottenere delle fette lunghe. Tagliamo a fettine anche il salame piccante. Su ogni fettina di patata adagiamo una fetta di salame e un bastoncino di mozzarella, arrotoliamo. Passiamo prima nell’uovo sbattuto e poi nel pane grattugiato, quindi friggiamo in abbondante olio di semi ben caldo. Adagiamo poi su carta da cucina. Serviamo tiepidi o freddi con del ketchup.

Vi ricordiamo che gli ingredienti delle ricette, qualora non fossero specificati nel testo, sono presenti all’interno della gallery che trovate alla fine del pezzo dedicato alla ricetta.

COME STAMPARE LA RICETTA– Ci chiedete spesso se sia o meno possibile stampare la ricetta. Farlo si può ed è molto semplice. Basta scorrere fino alla fine della ricetta e troverete i vari pulsantini di condivisione. Quello con il simbolo della stampante serve appunto per stampare la ricetta. Basterà cliccare sulla stampante e selezionare il formato che preferite stampare. Tutto è molto semplice!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.