Torta salata sette vasetti, la ricetta da non perdere

La torta ai sette vasetti non è solo dolce ma c’è an che la versione della ricetta salata. Il vasetto di yogurt che ovviamente usiamo nell’impasto della torta lo laviamo e asciughiamo e lo utilizziamo come misurino. Così sarà davvero facile e veloce fare questa torta salata. Farina, fecola di patate, uova, formaggio grattugiato e anche zucchine, speck e provolone, sarà una torta salata perfetta. Niente bilancia e nessun bisogno di tanti contenitori, con il vasetto dello yogurt la torta salata la prepareremo con gran facilità. E’ una delle ricette rustiche de Il cucchiaio d’argento quindi una ricetta da provare. Ecco come si fa la torta salata ai sette vasetti.

Altre ricette facili, clicca qui

Torta salata ai sette vasetti

Ingredienti: per uno stampo da 24 cm di diametro servono 1 vasetto di yogurt bianco non zuccherato da 125 ml, 2 vasetti farina 00, 1 vasetto di formaggio gruyere grattugiato, 1 vasetto di fecola di patate, 1 vasetto di olio di semi, 1 bustina di lievito per torte salate (15 g), sale, 3 uova – Inoltre 160 g di provolone piccante, pepe, sale, 150 g di speck a listarelle, 2 zucchine, 1 spicchio di aglio, olio, maggiorana fresca, erba cipollina

Preparazione: tagliamo le zucchine a dadini e passiamo in padella con un filo di olio e uno spicchio di aglio, saliamo e pepiamo, facciamo cuocere facendole asciugare. Facciamo raffreddare. In una ciotola sbattiamo i tuorli con lo yogurt e il sale, uniamo il formaggio grattugiato. Sempre sbattendo aggiungiamo a filo olio e solo dopo uniamo la farina e la fecola setacciate con il lievito. Mescoliamo bene e uniamo adesso il latte ma un po’ alla volta. Quando otteniamo un composto sostenuto aggiungiamo il provolone a dadini, lo speck e le erbe aromatiche tritate, quindi le zucchine ben scolate. Amalgamiamo il tutto e alla fine uniamo gli albumi già montati a neve. Versiamo il tutto nello stampo a cerniera di 24 cm di diametro già imburrato e infarinato oppure foderato con la carta forno. Livelliamo e mettiamo in forno a 180° C già raggiunti per 45 minuti. Facciamo raffreddare prima di servire.

Fonte: cucchiaio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.