Ricette Mauro Improta, la frittata di cipolle con patate e formaggio La prova del cuoco 13 novembre

Tra le ricette di Mauro Improta a La prova del cuoco la ricetta della frittata di cipolle di oggi 13 novembre 2017, la ricetta del primo round della gara dei cuochi. Le ricette La prova del cuoco di oggi come di consueto iniziano con la sfida tra i cuochi per la penalità, tema del giorno la ricetta della frittata di cipolle, uno contro l’altro Cristian Bertol e Mauro Improta. Frittata di cipolle con patate e formaggio contro fritta d cipolle con patate, cavolo rosso e formaggio, due golose ricette La prova del cuoco per fare la frittata di cipolle. Mauro Improta anche questa volta perde dopo l’assaggio di Antonella Clerici ma non è una novità, la conduttrice preferisce le ricette del nord, troppi i ricordi e i sapori di quando era bambina. Ecco la ricetta per fare la frittata di cipolle di Mauro Improta da La prova del cuoco di oggi.

Frittata di cipolle con patate e formaggio di Mauro Improta a La prova del cuoco

Ingredienti frittata Mauro Improta: 1 chilo di cipolle, 2 patate, 400 g di primo sale, 6 uova, maggiorana, 80 g di burro, olio di oliva, sale, pepe

Preparazione frittata di cipolle a La prova del cuoco: affettiamo per 4 persone un chilo di cipolle bianche e lasciamo 15 minuti in cottura. Battiamo le uova in una ciotola con sale e pepe e aggiungiamo le cipolle lasciate intiepidire, versiamo tutto in padella ben calda con un filo di olio.

Il formaggio primosale lo tagliamo a pezzi e mariniamo con un po’ di olio e maggiorana, poi tamponiamo e piastriamo in padella. Le patate fritte a fette a parte le aggiungiamo in padella sulla frittata di cipolle in cottura. Aggiungiamo sopra anche il formaggio. Aggiungiamo altre cipolle con le uova. Facciamo cuocere la frittata sui due lati. Completiamo la cottura in forno, bastano 15 minuti. Alle prossime ricette La prova del cuoco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.