Polpette di broccoli crudi, la ricetta di Natalia Cattellani

La ricetta per fare le polpette di broccoli di Natalia Cattellani, con i broccoli crudi

Ottime le polpette di broccoli, la ricetta suggerita da Natalia Cattellani. I broccoli sono quelli siciliani e non dobbiamo cuocerli li frulliamo, prepariamo le polpette con i classici ingredienti e possiamo poi cuocere il tutto. Polpette fritte o polpette al forno, quelle della foto di Natalia Cattellani sono fritte. Pochi ingredienti, poco tempo di preparazione e avremo le polpette con i broccoli da servire a pranzo o a cena con un contorno che preferiamo oppure usiamo le polpette come contorno. E’ una delle ricette di Natalia Cattellan i che ci ha ingolosito sul suo blog di cucina Tempo di cottura. Ecco la ricetta della protagonista de La prova del cuoco, ecco come prepara le sue polpettine di broccoli.

Polpette con broccoli, la ricetta di Natalia Cattellani

Ingredienti polpette di broccoli: 400 g di broccoli siciliani, 2 uova, sale, pepe, 50 g di parmigiano, aglio, 5 cucchiai circa di pane grattugiato, buccia di limone

Preparazione polpette di broccoli: puliamo i broccoli e tagliamo le cimette, mettiamo nel frullatore e tritiamo bene, saliamo e facciamo riposare 5 minuti. Togliamo dal frullatore e strizziamo bene le verdure, dobbiamo eliminare l’acqua di vegetazione. Mettiamo in una ciotola i broccoli e aggiungiamo il parmigiano grattugiato, le uova, il pepe, l’aglio tritato, la scorza di limone grattugiata, ma questa è facoltativa. Inoltre aggiungiamo due cucchiai di pane grattugiato, servono per addensare il tutto, per asciugare il composto. Formiamo delle polpette grandi come noci, quindi polpettine. Le passiamo nel pane grattugiato e procediamo con la cottura. Possiamo cuocere le polpette al forno, basta disporle sulla teglia un po’ unta e schiacciarle leggermente, le rigiriamo a metà cottura. Possiamo anche friggere le polpette in abbondante olio. Le polpette nella foto sono fritte.

Fonte: tempodicottura.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.