Ricette Natalia Cattellani, i pancake di pollo veloci da fare

Tra le ricette di Natalia Cattellani la ricetta dei pancake di pollo, facili e veloci da fare

Tra le ricette di Natalia Cattellani la ricetta dei pancake di pollo, una ricetta perfetta per non sprecare niente. Natalia Cattellani sceglie questi pancake di pollo quando ha della carne già cotta avanzata e in più la verdura ugualmente cotta. In pochi minuti facciamo la pastella e otteniamo i pancake da cuocere in padella con pochissimo olio di oliva. Natalia Cattellani suggerisce di servire i pancake con un’insalata di stagione. Ecco tra le ricette di Natalia Cattellani dal suo blog di cucina Tempodicottura la ricetta dei pancake salati, i pancake rustici, un secondo piatto per tutta la famiglia, una ricetta del riciclo che piacerà a tutti. Alla prossima ricetta della maestra in cucina de La prova del cuoco.

Ingredienti pancake di pollo di Natalia Cattellani: 150 g di carne di pollo cotta, 150 g di funghi o altra verdura già cotta, 1 uovo, 220 g di latte, 1 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate, 180 g di farina, prezzemolo, sale e pepe

Preparazione pancake di pollo: sminuzziamo la carne di pollo già cotta con le mani e teniamo da parte. Prepariamo la pastella: versiamo nella ciotola grande la farina, il latte, quindi uniamo il tuorlo d’uovo, mescoliamo con la frusta a mano e otteniamo una crema omogenea. Aggiungiamo poi il prezzemolo tritato, i funghi e il pollo e alla fine l’albume montato a neve con il lievito. Saliamo e pepiamo e lavoriamo bene il tutto. Scaldiamo la padella antiaderente con due cucchiai di olio di oliva, versiamo il composto a cucchiaiate formando i pancake. Cuociamo tre minuti per lato. Serviamo i pancake di pollo con insalata. Alle prossime ricette di Natalia Cattellani,come sempre tutte ricette perfette, dal risultato garantito perché le prova prima lei a casa con la sua famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.