Ricette estive: facciamo la bruschetta avocado e uovo

Che cosa possiamo preparare in estate per un pranzo o un aperitivo tra amici? Una ricetta perfetta potrebbe essere quella che va tanto di moda dei brunch. Che ne dite di una ricetta a base di avocado? Oggi abbiamo pensato alla bruschetta con avocado e uovo in camicia ( per chi ha molta fame anche l’aggiunga di prosciutto è perfetta). Mettiamoci quindi all’opera per preparare questa ricetta. Ecco tutto i passaggi.

RICETTE ESTIVE SEMPLICISSIME: FACCIAMO LA BRUSCHETTA CON AVOCADO E UOVO IN CAMICIA

Gli ingredienti variano in base al numero di bruschette che vogliamo preparare, con un avocado e 4 uova dovremmo fare almeno 4 bruschette per cui ci serviranno anche 4 fette di pane. 1 cucchiaio di aceto bianco, succo di limone, olio, sale, pepe, basilico

Iniziamo con la preparazione della nostra bruschetta. Va molto di moda preparare un toast ma visto che siamo in Italia, terra dell’ottimo pane, perchè non usare questo ingrediente per una super bruschetta? Iniziamo quindi la nostra preparazione. Grigliate il pane in forno a 180 – 200 gradi per 10 minuti al massimo. Sbucciate l’avocado, schiacciate la polpa con un po’ di olio, pochissimo limone e sale. Create una purea. Possiamo lasciare anche dei pezzetti più grandi se ci piace di più. In acqua bollente versate l’aceto e rompete un uovo in una ciotola. Create un vortice con la frusta e fate cadere l’uovo al centro.

Scolate dopo due minuti. Mettete sul pane la purea di avocado ( il prosciutto cotto potrebbe essere una buona aggiunta ma non è necessario ) e per ultimo adagiate delicatamente l’uovo in camicia. Un goccio d’olio e semi di papavero per completare il tutto. E visto che siamo in estate possiamo chiudere il piatto con delle foglie di basilico fresco. La nostra bruschetta ideale per antipasti, piatti freddi e per una estate speciale è servita. Che ne dite ci piace?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.