La torta salata con melanzane e zucchine dalle ricette di Natalia Cattelani

torta salata Natalia Cattelani

Una vera bontà la nuova ricetta di Natalia Cattelani per fare la torta salata con melanzane e zucchine, la ricetta che possiamo trovare sul meraviglioso blog di cucina Tempo di cottura. Natalia Cattelani come sempre ci delizia con le sue preparazioni, con le sue ricette facili da eseguire e i risultati perfetti. Se vogliamo possiamo usare anche solo le melanzane ma c’è la crema di ceci che rende questa torta rustica di Natalia Cattelani una vera specialità. La base è pasta brisèe che possiamo comprare già pronta o preparare in casa. Ecco come si fa la torta salata di Natalia Cattelani con melanzane, zucchine e crema di ceci, con o senza peperoncino.

LA RICETTA DELLA TORTA SALATA DI NATALIA CATTELANI CON ZUCCHINE MELANZANE

Ingredienti torta rustica con le melanzane e le zucchine: pasta brisèe, crema di ceci (una tazza di ceci cotti, due cucchiai di olio di oliva, sale, un pochino di aglio, semi di cumino pestati ma possiamo anche evitarli), una melanzana viola media, una zucchina grande, uno spicchio di aglio, olio di oliva, sale, peperoncino, ricotta salata, pecorino o feta e semi di sesamo

Preparazione torta salata con zucchine e melanzane ricetta Natalia Cattelani: la pasta brisèe magari la compriamo ma possiamo anche farla a casa e mettiamo in frigo avvolta nella pellicola per alimenti. Passiamo alla crema di ceci e li frulliamo già cotti con gli altri ingredienti suggeriti.

In padella saltiamo invece le verdure tagliate a dadini con uno spicchio di aglio e un po’ di olio di oliva, non le facciamo cuocere troppo, si devono solo un po’ insaporire, saliamo e se vogliamo aggiungiamo anche il peperoncino.

Stendiamo la pasta sulla carta forno e spalmiamo la crema di ceci, lasciamo libero il bordo. Disponiamo le verdure. Con un coltello o la rotella pratichiamo sul bordo della pasta dei tagli e ripieghiamo le striscioline verso il centro, così avremo una bella decorazione. Completiamo con i semi di sesamo, se li abbiamo. Mettiamo in forno a 180 gradi per 40 minuti, disponiamo la torta sulla griglia nella parte bassa del forno. Grattugiamo sopra un po’ di formaggio, magari la ricotta salata o anche il pecorino, se preferite va benissimo la feta.

Vuoi leggere altre ricette come questa?

SCOPRI IL CANALE TELEGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.