Ricette con i peperoni, la crostata salata ai peperoni e formaggio

Non perdete questa deliziosa e golosa ricetta per fare la crostata di peperoni, una vera bontà estiva ma non solo perché può diventare la base perfetta per altre crostate rustiche. Usiamo per la ricetta con i peperoni sia quelli gialli che rossi, ci serve la pasta brisèe già pronta, anche se posiamo farla anche noi in casa. Poi formaggio tipo scamorza e zucchine, poco altro, gli aromi e un bel po’ di olio e poi tutto in forno. E’ una delle ricette suggerita da Il cucchiaio d’argento, quindi davvero un’ottima ricetta, facile e veloce e dal risultato speciale. Ecco come si fa la crostata salata con i peperoni, zucchine, pomodori e formaggio. Non perdete le altre ricette con i peperoni e non solo, le ricette estive.

FACCIAMO LA CROSTATA CON I PEPERONI

Ingredienti per la crostata salata con i peperoni: pasta brisèe, 2 peperoni rossi, 2 peperoni gialli, 3 zucchine medie, sale, pepe, 200 g formaggio scamorza o altro, timo, origano, 5 pomodori maturi, maggiorana e olio di oliva

Preparazione crostata salata ai peperoni: laviamo tutti i peperoni e le zucchine, tagliamo i peperoni a falde, disponiamo sulla teglia foderata con la carta forno, saliamo, pepiamo e irroriamo con l’olio di oliva. Mettiamo in forno a 180 gradi per 20 minuti circa. Tagliamo le zucchine a fettine lunghe e sottili, adagiamone una su ogni falda di peperone. Tagliamo una fettina spessa di formaggio e adagiamo sulla zucchina. Arrotoliamo e otteniamo gli involtini di peperone ripieni di zucchina e formaggio.

Stendiamo la pasta e foderiamo lo stampo del diametro di 24 cm. Disponiamo adesso le rose di peperoni, gli involtini, alternando i colori, rosso e giallo. Tagliamo i pomodori che abbiamo già ben lavato a fettine sottili e le disponiamo tra un involtino di peperoni e l’altro. Adesso saliamo e pepiamo, aggiungiamo se vogliamo del timo fresco, di certo un po’ di origano fresco e anche la maggiorana fresca. Irroriamo con l’olio di oliva e mettiamo subito in forno a 180 gradi già raggiunti per circa 30 – 40 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.