La ricetta di Natalia Cattelani della focaccia morbida con le olive

Impossibile non suggerirvi le ottime ricette di Natalia Cattelani, la maestra in cucina di Sassuolo che abbiamo conosciuto grazie a La prova del cuoco. Questa volta tra le ricette della Cattelani dal suo blog di cucina Tempo di cottura c lasciamo tentare dalla focaccia con le olive. Natalia commenta che è una focaccia morbida perché nell’impasto c’è la patata schiacciata. Come sempre ci regala trucchetti e consigli e se non abbiamo la patata cotta possiamo usare i fiocchi di patate, così tutto sarà più veloce. Non basta perché alla ricetta della focaccia con le olive Natalia Cattelani aggiunge anche altro, possiamo renderla ancora più ricca, diversa, golosa, basta aggiungerepomodorini, capperi, acciughe, peperoni, funghi, carciofi e tutto ciò che vogliamo. Non perdiamo altro tempo e passiamo alla ricetta completa di Natalia Cattelani per fare la sua focaccia con le olive, morbida, golosa, buonissima.

LA RICETTA DELLA FOCACCIA DI NATALIA CATTELANI FATTA CON LE OLIVE

Ingredienti focaccia, ricetta Natalia Cattelani: 400 g di farina, 160 g di acqua e 40 g di fiocchi di patate (oppure 1 patata da 200 g cotta), 100 g di latte intero, 30 g di olio di oliva, 80/100 g di acqua, 100 g di olive verdi, 1 cucchiaino di sale e una bustina di lievito di birra disidratato o un cubetto di lievito di birra fresco

Preparazione: idratiamo i fiocchi di patate con 160 g di acqua calda, oppure schiacciamo e passiamo al colino la patata. Nella ciotola versiamo la farina, uniamo il composto di patate fatto intiepidire, uniamo lievito, latte, olio e sale. Lavoriamo il tutto aggiungendo acqua un po’ alla volta e otteniamo un composto morbido liscio ed elastico. Copriamo con la pellicola e facciamo lievitare, deve raddoppiare il suo volume. Stendiamo l’impasto sulla teglia da 25 x 35 unta e facciamo riposare ancora altri 30 minuti. Poi uniamo le olive spingendole verso il basso, un filo di olio e mettiamo in forno statico per 30 minuti circa a 180 gradi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.