La ricetta dello strudel di mele salato di Anna Moroni da Ricette all’Italiana


Chi lo ha detto che lo strudel di mele può essere un piatto solamente salato? Oggi Anna Moroni ce lo ha proposto nella sua versione salata. Dalla puntata di Ricette all’Italiana del 22 novembre 2019 arriva infatti la ricetta dello strudel di mele salato con i consigli di Anna Moroni. Vogliamo metterci all’opera per preparare questo buonissimo piatto che può essere perfetto come un secondo, come un piatto unico o magari anche come un antipasto? Lo strudel è sempre perfetto e questa versione è davvero semplicissima da preparare, alla portata di tutti.

Le mele della Val di Non sono protagoniste assolute di questo piatto. Ma è chiaro che andranno bene anche altre tipologie di mele qualora non possiate acquistare questa tipologia.

RICETTE ALL’ITALIANA: FACCIAMO LO STRUDEL DI MELE SALATO CON ANNA MORONI

Pochissimi gli ingredienti che ci servono per questa ricetta e semplice quindi anche la lista della spesa. Ecco gli ingredienti per preparare lo strudel:

1 foglio di pasta sfoglia, 2 mele renette, 200 g puzzone di Moena (formaggio), 150 g ricotta, 100 g noci, sale

E adesso passiamo alla preparazione di questo buonissimo piatto.

Iniziamo dalle noci, le pestiamo e le facciamo a pezzetti piccolini. Prendiamo il nostro formaggio e lo tagliamo anche a pezzetti. Prendiamo una ciotola e dentro  lavoriamo la ricotta in modo da renderla cremosa ed uniamo le noci sbriciolate ed il formaggio a cubetti. Saliamo e pepiamo. Peliamo le mele e le tagliamo a cubetti piccoli, quindi le uniamo al ripieno di formaggi.

Per la ricetta dello strudel salato possiamo usare sia la pasta sfoglia classica che la pasta briseè. Prendiamo il rotolo che abbiamo scelto, meglio se di forma rettangolare e iniziamo con la farcitura dello strudel. Distribuiamo al centro il ripieno e richiudiamo la sfoglia sul ripieno, in modo da formare lo strudel. Spennelliamo con il tuorlo sbattuto, pratichiamo qualche foro con il coltello e mettiamo in frigorifero per mezz’ora almeno. Cuociamo in forno preriscaldato e statico a 200° fino a doratura (20-30 minuti circa).

Lo strudel di mele è servito. Meglio evitare di tagliarlo quando è ancora troppo bollente come ha fatto Anna, la pasta sfoglia si sbriciola maggiormente, aspettiamo che diventi tiepido.

Leggi altri articoli di Ricette Facili e Veloci

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close