La ricetta delle polpette di pane raffermo di Natalia Cattelani

Che buone le polpette di pane raffermo e la ricetta di Natalia Cattelani è do sicuro quella giusta. Se abbiamo del pane raffermo non lo buttiamo di certo ma lo utilizziamo per delle polpette fritte deliziose. Possiamo anche cuocere in forno le polpette di pane di Natalia Cattelani, saranno sempre ottime. Sul blog di cucina Tempo di cottura la bravissima Natalia Cattelani ci suggerisce tantissime ricette come sempre facili per coccolare tutta la famiglia, per cucinare insieme, per festeggiare un giorno importante come la festa del papà, anche se il periodo è il più duro di tutti e per tutti. Ecco la ricetta di Natalia Cattelani per utilizzare il pane secco e non gettare via mai niente. Non perdete le altre ricette della maestra in cucina di Sassuolo, andati tutti sul suo bellissimo blog.

RICETTE NATALIA CATTELANI PER LE POLPETTE DI PANE RAFFERMO

Ingredienti polpette di pane raffermo – per 16 polpette: 400 g di pane secco, 100 g di parmigiano reggiano, 50/60 g di salame a dadini, 2 uova, 60 g di provola a dadini, sale, pepe, prezzemolo e aglio tritati

Preparazione per le polpette di pane secco: prendiamo la mollica del pane e la ammolliamo in acqua, facciamo ammorbidire e strizziamo bene, versiamo il pane nella ciotola. Aggiungiamo anche gli altri ingredienti, quindi il formaggio grattugiato, le 2 uova, sale, pepe, prezzemolo tritato e aglio tritato. Non mettiamo solo la provola, quindi amalgamiamo benissimo il tutto. Possiamo adesso formare le nostre polpette, non troppo grandi. In ogni polpetta al centro inseriamo un dadino di provola. Chiudiamo bene le polpette. Versiamo in padella l’olio di oliva e scaldiamo bene, friggiamo le polpette. Possiamo ovviamente usare anche l’olio di semi. Possiamo anche cuocere in forno le polpette di pane raffermo, basta ungere la teglia leggermente e rigirare le polpette a metà cottura, forno a 190 gradi per 15/20 minuti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.