Ricette Benedetta Parodi: prepariamo il suo cuscus primavera

Torna la rubrica di Benedetta Parodi una ricetta al giorno. La conduttrice, che ama condividere con chi la segue le sue ricette più amate, oggi 1 aprile 2021, per iniziare al meglio questo mese, ha proposto una ricetta di primavera. Dalla sua cucina arriva quindi l’ottimo cuscus primavera. Una ricetta che abbiamo già visto nelle sue trasmissioni di cucina ma che vi vogliamo riproporre, qualora l’abbiate persa in passato. Prendete quindi appunti per preparare insieme a Benedetta questa ricetta?

Cuscus di primavera: una ricetta di Benedetta Parodi

Iniziamo con la lista degli ingredienti: 200 g di cous cous, 200 g di scampi,100 g di edamame sgranati (oppure pisellini),100 g di fave sgranate, 1 peperone giallo,1 cipollotto,vino bianco qb,1 spicchio di aglio,1 cucchiaio di peperoncino in polvere, basilico qb, olio extravergine, sale

E adesso non ci resta che passare alla preparazione.

Sgusciare gli scampi e rosolarli in un tegame con poco olio per meno di un minuto, salare e tenere da parte. Mettere le teste e il carapace nello stesso tegame con un filo di olio e l’aglio e schiacciare bene le teste con un cucchiaio in modo che sprigionino tutto il sapore. Sfumare con il vino, aggiungere un bicchiere colmo di acqua, il peperoncino e portare a bollore con il coperchio. Preparare le verdure a freddo. Tagliare a pezzettini il peperone e affettare a rondelle il cipollotto. Mettere in una ciotola insieme agli edamame già sgranati e alle fave. Se gli edamame (o i pisellini) sono surgelati, meglio farli bollire per 5 minuti, scolarli e unirli al resto.

Filtrare il brodo degli scampi e usarlo ancora bollente per far rinvenire il cous cous. Calcolare misurandoli in una ciotola la stessa quantità di cous cous e di brodo. Unirli lasciando riposare il cous cous per qualche minuto coperto, poi sgranarlo con una forchetta, condire con un filo di olio e un pizzico di sale e aggiungere le verdure. Infine aggiungere gli scampi e le foglie di basilico.

( fonte foto e ricetta pagina Fb Benedetta Parodi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.