Canederli con speck e toma, la ricetta di Mauro Improta e Antonella Clerici

E’ sempre per MD che Mauro Imprtoa e Antonella Clerici preparano tanti piatti golosi, questa volta la ricetta dei canederli con speck è toma è la golosità scelta per voi. Questa volta Improta, lo chef napoletano, e Antonella Clerici, ci portano in Piemonte con i canederli ma non è la solita ricetta, anche se è davvero tutto molto semplice. Due ricette in una perché i canederli li serviamo su una base di crema di zucca, anche questa molto veloce da fare. Aglio sì o aglio no lo decidiamo noi in base al nostro gusto, Mauro Improta lo aggiunge alla crema di zucca, ma possiamo anche solo farlo soffriggere e toglierlo prima di frullare. Non perdete questa e le altre ricette MD scelte da Mauro Improta e Antonella Clerici.

RICETTE MAURO IMPROTA E ANTONELLA CLERICI – CANEDERLI SPECK E TOMA

Ingredienti: 100 g di speck, 100 g di toma piemontese, 300 g di zucca a pezzi, 300 ml di latte tiepido, 3 uova intere, 350 g di pane raffermo a cubetti, 100 g di burro chiarificato, 50 g di burro, sale, pepe, 1 porro, 30 ml di olio di oliva, 200 ml di olio di semi, 50 g di farina, mezzo litro di brodo vegetale, 1 spicchio di aglio, mezza cipolla

Preparazione: nella ciotola rompiamo un uovo, mescoliamo con la frusta e aggiungiamo il latte tiepido, lavoriamo con la frusta a mano e uniamo il pane raffermo tagliato a dadini.

Tagliamo le fette di speck a pezzi e saltiamo in padella con il burro e la cipolla tritata al coltello, aggiungiamo questo composto, ma che non sia caldo, nella ciotola con il pane, amalgamiamo, uniamo la toma grattugiata, mescoliamo e mettiamo in frigo coprendo la ciotola con la pellicola per alimenti, lasciamo riposare 1 ora in frigo.

Intanto, nella pentola mettiamo la zucca tagliata a dadini con salvia e aglio, saliamo, facciamo andare e aggiungiamo il brodo, facciamo cuocere poi frulliamo il tutto e abbiamo la crema di zucca.

Prendiamo il composto dal frigo e formiamo i canederli che cuociamo in padella con il burro chiarificato, facciamo dorare. Serviamo i canederli sulla crema di zucca e completiamo con il porro fritto. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.