Ricette Capodanno La prova del cuoco, millefoglie cotechino purè e lenticchie

La ricetta della millefoglie di cotechino con purè e lenticchie è la ricetta di oggi 26 dicembre 2016 da La prova del cuoco di Fabrizio Nonis. E’ una delle ricette de La prova del cuoco da Capodanno, è un piatto della tradizione che non può mancar epe molti ma Nonis ci suggerisce una ricetta davvero originale. Con le ricette di oggi La prova del cuoco non serviamo il solito cotechino con le lenticchie ma serviamo una millefoglie con cotechino e purè di patate, le immancabile lenticchie e radicchio per colorare. Ecco la ricetta di oggi da La prova del cuoco per fare a Capodanno la millefoglie di cotechino con purè e lenticchie.

Altre ricette La prova del cuoco di oggi, clicca qui

Millefoglie di cotechino con purè e lenticchie

Ingredienti: li trovate nella foto in basso

Preparazione: facciamo bollire partendo dall’acqua fredda il cotechino. Togliamo poi subito la guaina che lo ricopre e facciamo raffreddare. Lessiamo le patate, peliamo e schiacciamo. Facciamo scaldare il latte nella pentola con un po’ di zafferano. Nelle patate schiacciate aggiungiamo il latte caldo, amalgamiamo sulla fiamma bassa e aggiungiamo il formaggio Montasio.

Facciamo un soffritto di sedano carota e cipolla a dadini con un po’ di olio, aggiungiamo le lenticchie e cuociamo con il brodo. Facciamo cuocere. Tagliamo un po’ di cotechino a fette e aggiungiamo alle lenticchie, facciamo insaporire il tutto. Il resto del cotechino freddo lo tagliamo a fette lunghe e farciamo una prima fetta con il purè, adagiamo sopra un’altra fetta di cotechino e aggiungiamo altro purè, altro cotechino e altro purè e completiamo con le lenticchie intorno. Decoriamo con radicchio e ciuffi di purè.

cotechino

COME STAMPARE LA RICETTA- Ci chiedete spesso se sia o meno possibile stampare la ricetta. Farlo si può ed è molto semplice. Basta scorrere fino alla fine della ricetta e troverete i vari pulsantini di condivisione. Quello con il simbolo della stampante serve appunto per stampare la ricetta. Basterà cliccare sulla stampante e selezionare il formato che preferite stampare. Tutto è molto semplice!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.