Torta delle feste di Natale di Francesca Marsetti, la ricetta E’ sempre mezzogiorno

La ricetta della torta delle feste di Natale di Francesca Marsetti oggi 21 dicembre 2020, la ricetta di una torta salata perfetta per l’antipasto. Evelina Flachi nella cucina di E’ sempre mezzogiorno pensa che la torta rustica con la zucca di Francesca Marsetti sia perfetta come piatto unico ma la Marsetti non ha dubbi, la sua torta con zucca e prosciutto crudo è solo l’antipasto. Sono tante le ricette di Natale suggerite nel bosco di E’ sempre mezzogiorno e iniziamo con l’antipasto per finire con il dolce che oggi propone Fulvio Marino, il suo pane allo zenzero, mandorle e cioccolato. La pasta brisè salata è facile da fare ma se non abbiamo nemmeno un po’ di tempo la compriamo già pronta e poi farciamo con il ripieno goloso di E’ sempre mezzogiorno: zucca, ricotta e mascarpone ma che buona questa ricetta di oggi per il Natale. 

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO 

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: nella planetaria mettiamo la farina, l’uovo, il tuorlo, parmigiano grattugiato, iniziamo a impastare. Possiamo farlo anche a mano, è una pasta brisé ricca. Stendiamo la pasta pronta con l’aiuto del matterello, disponiamo nella teglia imburrata, dobbiamo fare il classico guscio, bucherelliamo con la forchetta tutta la base.

Tagliamo a dadini la zucca e mettiamo in forno 35 minuti a 170 gradi, mettiamo la usiamo per il ripieno e metà per la decorazione.

Per il ripieno zucca, ricotta, mascarpone, uovo, sale e frulliamo il tutto. Versiamo il ripieno nel guscio di frolla salata, livelliamo e mettiamo in forno a 170 gradi per 35 minuti. 

La zucca cotta messa da parte e a dadini la usiamo per la decorazione. Aggiungiamo anche le fette di prosciutto crudo, la salvia. Serviamo la torta salata di E’ sempre mezzogiorno come antipasto, bella anche come centrotavola se la decoriamo come ha fatto Francesca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.