Panettoni glassati per Natale: una ricetta di Samya

Mattino 5 è andato in vacanza e tornerà il 4 gennaio con l’edizione 2021 del programma. Ma prima di salutare il suo pubblico, dalla cucina del programma di Canale 5 è arrivata la ricetta dei panettoni glassati. Una ricetta di Samya ovviamente che da anni ormai è protagonista dello spazio dedicato alla cucina del programma condotto da Francesco Vecchi e Federica Panicucci. Oggi quindi, per chi è ancora alla ricerca di un dolce per il menu di Natale, ma anche per quello di Capodanno, proponiamo la ricetta di Samya: per voi panettoni glassati.

La ricetta dei panettoni glassati di Samya da Mattino 5

Ecco la lista degli ingredienti:

  • 600 g farina manitoba, 250 ml latte, 70 g burro, 60 g canditi, 50 g zucchero, 1 uovo, 2 tuorli, 1 cubetto di lievito di birra, sale
  • 1 preparato glassa in polvere, decorazioni

Iniziamo dalla preparazione dei nostri panettoni. Prendiamo un pentolino e facciamo riscaldare dentro il latte. Sciogliamo il lievito.

Per la ricetta dei nostri panettoni usiamo la planetaria. Iniziamo con la farina, lo zucchero, una presa di sale, i canditi a cubetti, l’uovo intero, il burro morbido a pezzetti. Cominciamo ad impastare con il gancio, o con le mani, aggiungendo man mano il latte con il lievito. Ottenuto un impasto liscio ed omogeneo, lo mettiamo in una ciotola, copriamo con la pellicola. Dobbiamo aspettare che il panetto lieviti almeno per una oretta, consigliamo di farlo in un luogo caldo.

Formiamo delle palle con l’impasto lievitato e ne inseriamo una in ogni stampino per panettoncini (le palline riempiono per circa la metà i pirottini; con queste dosi dovrebbero venire circa 6 piccoli panettoni). Copriamo con un canovaccio e lasciamo lievitare 40 minuti al caldo. Cuociamo in forno caldo e statico a 200° per 20 minuti.

Per la glassa seguiamo le istruzioni sulla confezione ma in alternativa possiamo farla anche con dello zucchero a velo e acqua anche se non avrà lo stesso effetto. Lasciamo raffreddare i panettoncini e li glassiamo. Decoriamo poi a piacere.

Buone feste a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.