Cannelloni gratinati, la ricetta di oggi di Alessandra Spisni La prova del cuoco

La ricetta dei cannelloni gratinati è la ricetta di oggi 16 novembre 2016 di Alessandra Spisni da La prova del cuoco. Un primo piatto classico che la Spisni come sempre arricchisce con tutto il grasso possibile. Davvero troppo burro come sempre ma ovviamente possiamo usarne di meno. Cannelloni con pasta fatta in casa, un ripieno di ricotta, spinaci, mortadella e poi besciamella e ragù alla bolognese per condire i cannelloni. Alessandra Spisni consiglia per questa ricetta di oggi di non tenere troppo i cannelloni in forno, non farli asciugare troppo. Ecco la ricetta per fare i cannelloni gratinati della Spisni da La prova del cuoco.

Altre ricette La prova del cuoco, clicca qui

Cannelloni gratinati

Ingredienti: per la pasta 3 uova e 300 g di farina – per il ripieno 1 uovo, 500 g di ricotta, 100 g di formaggio grattugiato, 150 g di mortadella tritata, 200 g di spinaci cotti e strizzata, noce moscata, 1 noce di burro, 500 g di besciamella – Inoltre 250 g di ragù di carne, formaggio grattugiato

Preparazione: impastiamo farina e uova e stendiamo la sfoglia, otteniamo i rettangoli che lessiamo velocemente in acqua bollente, scoliamo e passiamo in acqua fredda salata, adagiamo sul piano da lavoro e

Nella padella versiamo gli spinaci già cotti e tritati al coltello e aggiungiamo il burro e la noce moscata.

In una ciotola mettiamo la mortadella tritata al coltello, il formaggio grattugiato, la ricotta, l’uovo intero e amalgamiamo bene poi aggiungiamo gli spinaci appena saltati in padella, amalgamiamo. Farciamo i cannelloni con il ripieno, chiudiamo bene. Abbiamo già pronta la besciamella con cui facciamo un primo strato nella teglia, adagiamo i cannelloni ripieni e copriamo con la besciamella. Abbiamo già fatto il classico ragù alla bolognese con sedano, carota, cipolla e olio, facciamo soffriggere e uniamo il macinato di carne di manzo, facciamo rosolare e aggiungiamo la passata di pomodoro, sale e facciamo cuocere e ben tirare. Aggiungiamo quindi il ragù nella teglia e completiamo con il formaggio grattugiato.

Mettiamo in forno 25-30 minuti a 180° C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.