La prova del cuoco ricette sprint 14 aprile, pulcino cupcake

Le ricette La prova del cuoco di oggi 14 aprile 2017 iniziano con le ricette sprint e con la ricetta del pulcino cupcake. A Pasqua non mancano i pulcini anche a tavola anche tra i dolci. Tra le ricette spritn de La prova del cuoco sono davvero tantissime le idee da cui prendere spunto per la Pasqua e per la pasquetta, tanti gli antipasti ma anche i dolci. Per fare questi cupcake a forma di pulcino non occorre essere bravissimi in cucina, sono davvero facili e veloci da fare. Ecco tra le ricette sprint di oggi 14 aprile 2017 La prova del cuoco la ricetta per fare i pulcini cupcake.

Altre ricette La prova del cuoco oggi, clicca qui

Pulcino cupcake

Ingredienti: 300 g di burro, 300 g di farina 0, 300 g di zucchero, 6 uova, 1 bustina di lievito per dolci, scorza di limone – 6 tuorli, 150 g di zucchero, scorza di limone, vaniglia, 200 g di amido di mais e 400 g di latte – pasta di zucchero arancione e gocce di cioccolato

Preparazione: nella ciotola lavoriamo il burro ammorbidito con lo zucchero, aggiungiamo la scorza di limone grattugiata quindi 6 uova intere, mescoliamo bene e uniamo la farina setacciata con il lievito per dolci. Amalgamiamo bene il tutto e dividiamo il composto negli stampini per cupcake o muffin. Mettiamo in forno a 180° C per 20 minuti, facciamo poi raffreddare. Intanto, passiamo alla crema e in una ciotola lavoriamo i tuorli con lo zucchero, aggiungiamo la scorza di limone grattugiata, la polpa di vaniglia e l’amido di mais, amalgamiamo bene e versiamo il tutto nella pentola con il latte caldo, mescoliamo e facciamo cuocere la crema ben densa. Facciamo raffreddare la crema. Con la pasta di zucchero arancione creiamo le zampette e il nasino del pulcino. Con le gocce di cioccolato facciamo gli occhi. Versiamo la crema nella sac à poche e creiamo con un ciuffo di crema il corpo del pulcino, completiamo la decorazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.