Andrea Mainardi cucina arrosto di vitello con verdure e salsa tonnata a La prova del cuoco del 7 novembre 2017

La ricetta di Andrea Mainardi dell’arrosto di oggi 7 novembre 2017 a La prova del cuoco, la ricetta dell’arrosto laccato al miele e servito con le verdure e le bruschette. Una favolosa ricetta di Mainardi che aggiungiamo alle ricette La prova del cuoco da non perdere. Antonella Clerici approva la scelta ma come tutte le ricette di Andrea Mainardi perché Sempre molto golose e anche facili da realizzare. Lo chef atomico de La prova del cuoco anche oggi 7 novembre 2017 ci ha stupito con la ricetta dell’arrosto a cui ha aggiunto verdure in padella, salsa tonnata e bruschette. Ecco tra le ricette di oggi de La prova del cuoco l’arrosto di Mainardi.

Arrosto di Andrea Mainardi, arrosto di vitello laccato al miele con salsa tonnata

Ingredienti arrosto di Mainardi a La prova del cuoco: per l’arrosto 500 g di reale di vitello, 50 g di burro, 1 spicchio di aglio, 5 foglie di salvia, 200 ml di vino bianco, 300 ml di brodo di carne, 50 g di miele, sale – Per la salsa 200 g di maionese, 50 g di tonno sott’olio, 5 capperi sotto aceto, filetto di acciuga sott’olio – Per il contorno 2 cipollotti, 2 carote, 1 finocchio, 1 cespo di radicchio rosso, 50 g di pomodori secchi sott’olio, 2 zucchine, 20 ml di salsa di soia, olio di oliva e sale fino

Preparazione: il reale di vitello in un unico pezzo lo facciamo marinare con olio, sale grosso, salvia e pepe in una teglia. Disponiamo la carne in una casseruola, aggiungiamo salvia, aglio, un po’ di acqua sul fondo, il burro, vino bianco, copriamo con il brodo di carne e facciamo bollire per 3 ore. Altra versione è quella di legare la carne marinata, poi infilzare nel ferro per lo spiedo e cuocere con il grill solo sopra e ogni tanto spennelliamo con il fondo di cottura, servono due e ore e mezza di cottura. Qualunque sia la cottura dell’arrosto alla fine spennelliamo con il miele. Proseguiamo con la ricetta dell’arrosto con verdure di Mainardi.

In una ciotola versiamo il tonno sott’olio, i capperi sott’aceto, la maionese e i filetti di acciuga sott’olio, possiamo aggiungere un po’ di succo di limone o di vino bianco, frulliamo il tutto.

Cipollotto, zucchine, carote, radicchio, pomodori secchi sott’olio, tutto tagliato a fette li cuociamo in padella separati e poi condiamo con salsa di soia, olio e sale, amalgamiamo il tutto. Serviamo l’arrosto a fette con il contorno di verdure e in una ciotola la salsa tonnata. Mainardi aggiunge anche le bruschette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.