Gianfranco Pascucci propone il fishburger a La prova del cuoco 23 novembre 2017


Tra le ricette di Pascucci a La prova del cuoco oggi 23 novembre 2017 la ricetta del fishburger, ovvero un panino con il pesce, questa volta la palamita. Gianfranco Pascucci a La prova del cuoco propone sempre ricette raffinate, anche quando c’è da fare un panino. Anzi un burger, un fishburger. E’ probabile che questa ricetta di oggi 23 novembre 2017 di Gianfranco Pascucci a La prova del cuoco non sarà molto apprezzate dalle signore che da casa seguono La prova del cuoco ma non potendo assaggiare il fishburger nel ristorante di Pascucci l’unica soluzione è seguire questa ricetta. Ecco gli ingredienti e la semplice preparazione del panino di oggi di Gianfranco Pascucci a La prova del cuoco, la sua ricetta del panino con il pesce.

Panino di Pascucci a La prova del cuoco 23 novembre 2017

Ingredienti fishburger di Pascucci: 300 g di palamita o ala lunga, 1 pomodoro, mezzo cetriolo, 1 costa di sedano, 2 foglie di basilico, sale, pepe, 4 foglie di misticanza – maionese e un cucchiaino di senape

Preparazione panini burger di Gianfranco Pascucci: battiamo al coltello la carne della palamita. Facciamo un battuto con sedano, pomodoro, cetriolo senza pelle e basilico, aggiungiamo alla palamita e condiamo con un filo di olio, sale e pepe.

Facciamo la classica maionese o utilizziamo quella già pronta ma aggiungiamo un cucchiaino di senape in pasta. Friggiamo il pane in olio a 160 gradi. Apriamo il panino e condiamo la maionese. Grigliamo il burger di pesce con un po’ di olio evo. Aggiungiamo il burger nel panino e completiamo con misticanza e ancora maionese. Serviamo caldo.

COME STAMPARE LA RICETTA– Ci chiedete spesso se sia o meno possibile stampare la ricetta. Farlo si può ed è molto semplice. Basta scorrere fino alla fine della ricetta e troverete i vari pulsantini di condivisione. Quello con il simbolo della stampante serve appunto per stampare la ricetta. Basterà cliccare sulla stampante e selezionare il formato che preferite stampare. Tutto è molto semplice!

Leggi altri articoli di Le Ricette in TV

Commenta l'articolo